lunedì 22 giugno 2015

Sfatiamo il mito del fattore Rh negativo alieno



Oggi parliamo di fattore Rh negativo.

Prima un poco di informazione sulla materia.
Il fattore Rh (o fattore Rhesus, dalla specie di primati Macaco Rhesus), si riferisce alla presenza di un antigene, in questo caso una proteina chiamata determinante antigenico D, che si trova sulla superficie dei globuli rossi o eritrociti e che è presente nell’85% della popolazione umana (circa il 40% nella popolazione europea). Gli studi scientifici suggeriscono che il fattore Rh negativo sia comparso sul pianeta circa 35.000 anni fa all’interno di alcune aree geografiche molto circoscritte come la Spagna settentrionale, la Francia meridionale, i Paesi Baschi e la regionale orientale ebraica. Solo il 3% degli africani e circa l’1% degli asiatici e dei nativi americani è Rh-. Il gruppo culturale con i più elevati tassi di sangue Rh- è quello dei berberi del Marocco mentre la più alta concentrazione di Rh- si trovi nell’attuale Iraq.
È un carattere ereditario e si trasmette come autosomico dominante (cioè una forma di trasmissione di un carattere da un individuo a un altro dove prevale un fenotipo su altri analoghi) e se una persona possiede questo fattore si dice che il suo gruppo è Rh positivo (Rh+), se invece i suoi globuli rossi non lo presentano, il suo gruppo sanguigno viene definito Rh negativo (Rh-). Il fattore Rh negativo è recessivo e quindi presente solo in individui omozigoti per quel carattere, quindi solo in individui figli di genitori entrambi Rh negativi o eterozigoti per il fattore Rh.
Il sistema Rh è importante per la compatibilità delle trasfusioni sanguigne, anche se (a differenza degli antigeni del sistema AB0) gli anticorpi anti-Rh vengono prodotti dopo una prima trasfusione con sangue Rh+, in quanto l’antigene non è presente nell’ambiente. Un individuo omozigote per il fattore Rh negativo può ricevere trasfusioni di sangue solo da un altro omozigote Rh negativo, ma può essere donatore anche per omozigoti ed eterozigoti Rh positivi.

Come si trasmette il fattore Rh da madre a figlio? Ecco uno schema esaustivo:

Dallo schema si evince come il fattore Rh negativo sia presente nella popolazione solo nel caso in cui siano presenti almeno tre fattori genetici recessivi tra padre e madre con una probabilità del 50% di nascita di un figlio con tale espressione genetica: cominciamo quindi a sfatare il mito secondo il quale una madre con fattore Rh negativo non possa partorire un figlio con fattore Rh positivo per “incompatibilità”.

Analizziamo il secondo punto della questione: il fattore Rh negativo viene da un sangue alieno. Gli articoli in rete parlano di molte storie presenti nei testi cristiani e pre-cristiani che narrano di una stirpe giunta dal cielo che avrebbe creato l’uomo a propria immagine. Erano maestri di aviazione, di metallurgia, di astronomia, di medicina e di genetica. Conoscevano l’energia atomica, le tecniche dell’agricoltura e sapevano come creare cereali più nutrienti e derivati alimentari. I testi antichi narrano che un giorno queste creature iniziarono ad accoppiarsi con gli esseri umani. La Bibbia dice che gli dei guardarono le donne e le trovarono piacevoli per gli occhi, e quindi le presero in mogli, e concepirono figli, molti figli. Tuttavia non tutti gli esseri umani sarebbero stati il risultato di questo tipo di incroci. Solo piccole porzioni della umanità discenderebbero da queste linee di sangue, e la riprova di ciò potrebbe risiedere proprio nel loro diverso gruppo sanguigno. Questo incrocio in larga parte non avrebbe prodotto inconvenienti dal punto di vista della riproduzione, ad eccezione di una linea di sangue che sviluppò il fattore RH-negativo, che cioè non ereditò la proteina ematica connessa agli antenati scimmieschi.”
Allora, partendo dal presupposto che non mi risulta che la Bibbia sia un testo scientifico, un individuo con fattore Rh negativo semplicemente non possiede il pezzo di DNA che codifica l’espressione di questo antigene sulla superficie dei globuli rossi. Gli articoli di controinformazione parlano di manipolazione genetica degli alieni o del sangue di esseri evoluti approdati sulla terra qualche migliaio di anni fa che ha portato ad un gruppo sanguigno alieno, e prendono ad esempio i muli, nati da un ibrido tra asini e cavalli, spiegando come questo fattore venga da un incrocio “innaturale” che avrebbe potuto subire anche l’essere umano millenni fa. Trovo alquanto irreale l’idea che il fattore Rh negativo derivi da un nostro antico ed alieno antenato, sono molto più propenso a pensare ad una semplice mutazione genetica avvenuta migliaia di anni fa. Quindi alla domanda “Se tutta l’umanità si e evoluta dallo stesso antenato ed il suo sangue risulta compatibile, da dove provengono gli Rh negativo? Se non sono i discendenti di un uomo preistorico, potrebbero essere discendenti degli antichi?” io rispondo “Certo, discendenti degli antichi esseri umani che hanno avuto una mutazione a livello cromosomico”. Non pensiate che l’uomo non muti il suo DNA, molti recenti studi dimostrano che siamo ancora in evoluzione e che forse arriveremo ad una nuova specie umana (forse il cosiddetto “Homo Super Sapiens”). Non è vero che l’assenza del fattore Rh positivo nel sangue indica che non ci sia correlazione tra l’uomo e la scimmia.

Terzo punto: “Allora perché esiste la malattia emolitica negli infanti se tutti gli umani sono della stessa specie?”. La malattia emolitica è la reazione allergica che avviene quando una madre  Rh negativo porta in grembo un bambino Rh positivo. Nell’ultimo mese vi è un passaggio di anticorpi, utili per il nascituro, dal sangue della madre a quello del feto, ma gli anticorpi prodotti contro il fattore Rh possono essere dannosi. Se una donna Rh negativa (Rh-) alla prima gravidanza partorisce un bambino Rh positivo (Rh+) è probabile che i globuli rossi del feto con l'antigene Rh entrino nel circolo sanguigno materno; il corpo della madre reagisce producendo anticorpi contro l'antigene estraneo che rimarranno presenti nel suo sangue. Questa reazione rientra nella tipologia delle reazioni di ipersensibilità. In caso di una seconda gravidanza, gli anticorpi prodotti possono essere trasferiti nel sangue del feto, e nel caso esso sia Rh+ tali anticorpi attaccheranno i globuli rossi fetali distruggendoli. Tale reazione può essere mortale prima o dopo la nascita o portare gravi problemi al sistema nervoso del nascituro e oggi questi pericoli sono arginati attraverso exanguinotrasfusione e iniettando alla madre Rh-, entro 72 ore dal primo parto, anticorpi specifici che bloccano l'antigene Rh. Questo processo deve essere ripetuto con ogni gravidanza successiva alla prima esposizione della madre all'antigene Rh. Si parla di anticorpi utili al nascituro, non prodotti dalla madre “per distruggere una sostanza aliena (allo stesso modo di un virus) quindi distruggendo l’infante”. Nessuna specie in Natura cerca di distruggere il proprio nascituro. 

Tralascio le domande “Se siamo una mutazione, che cosa causò la mutazione? Perché viene trasmessa con la stessa esatta caratteristica? Perché rifiuta così violentemente il fattore Rh, se apparteneva ai nostri antenati? Chi era questo antenato?” e le descrizioni dei soggetti con Rh negativo (“senso di non appartenenza, tendenza a ricercare la verità, senso di dovere compiere una “missione” nella vita, amore per lo spazio e la scienza, sguardo profondo, non possono essere clonati, hanno un QI più alto della media, hanno per lo più capelli rossi o biondi con occhi verdi e capelli neri con occhi castani ed anche azzurri, soffrono di bassa pressione sanguigna e disturbi epatici, hanno visioni o udito acuti, posseggono abilità psichiche, hanno una vertebra o costola in più, vivono esperienze paranormali e sogni psichici, hanno la capacità di disturbare i dispositivi elettrici e mostrano cicatrici corporee sconosciute”) che sembrano partorite da una puntata di Voyager.

Vi lascio con il consiglio che danno in rete ai possessori di fattore Rh-: “Se scopriste di possedere il fattore Rh- evitate di diffondere la notizia e non correte ad iscrivervi presso gli appositi registri.” E’ talmente idiota che non lo commento nemmeno.

281 commenti:

1 – 200 di 281   Nuovi›   Più recenti»
Marco Vel ha detto...

Non rispondi alla domanda cosa causò la mutazione, e il motivo di questa mutazione (visto che dovrebbe esserci una evoluzione, e non un involuzione) perchè non lo sai nemmeno tu! Le tue spiegazioni valgono come le cavolate di controinformazione (che faceva anche Galileo Galilei) che si trovano su internet.

Andrea Rivoira ha detto...

Ciao. Io sono un 0RH-. Tu vedila come vuoi, ma io percepisco questa differenza dalla nascita, è come se viaggiassi su una linea di istinto parallela alla maggioranza. Io sono il Caos che muove l'universo, sono l'ignoto e l'alternativa a cui non avevi pensato, io posso creare.... a differenza degli animali, che si limitano a seguire un percorso, io posso uscire da quel percorso e creare Nuove strade e ti parlo a nome di tutti gli 0Rh- "svegli"... mentre voi, animali e meticci cercate il benessere e il paradiso.... noi siamo condannati ad un osannante raccolta dati e ricerca della verità.....

daniela colavitti ha detto...

Condivido, Andrea! Sono anch'io come te. Sempre oltre, sempre alla ricerca della verità. Non esiste dio all'infuori di noi stessi. Io sono l'Essere e posso modificare la realtà in base a come la percepisco e in base ai miei obiettivi.
A negativo

Fernando Stufano ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

Fantastico 3 commenti e tutti difensivi sul minimalismo di questo articolo. Mi associo a voi aggiungendo questo. Ad oggi non si ha certezza alcuna sulle cause di mutazione. Nessuno ha dato una dichiarazione certa della provenienza rh-. Quando si arriva al dunque infatti, ognuno scende nel "secondo me". Anch'io non ho certezze o presunzioni ma posso senz'altro dire qualcosa su ciò che si ha di certo. Un organismo ha in sé un archivio informativo ereditato, di ogni genere di minaccia esterna verso cui produrre difese. Solo quando entra un nuovo agente non conosciuto prima, si producono immunoglobuline specifiche. E questo è ciò che succede in madri rh- verso figli rh+. Producono anticorpi verso l'rh+ perché non solo non ce l'hanno loro ma perché non l'hanno avuto tutti i loro antenati. Chiunque essi siano stati ma di certo non scimmie. Il sangue, con i loci del cromosoma uno che lo codificano, sono tra le pochissime parti biologiche a non subire mutazioni. Ora è ovvio che una madre rh- possa avere un figlio rh+ sano, ma solo alla prima gravidanza. Se poi pero' non fa le siringhe Rhogam x eliminare la sua sensibilizzazione, quando si troverà alla seconda gravidanza l'organismo dirà: ora non mi freghi più e con le immunoglobuline prodotte per il primo saprà finalmente cosa e come attaccare. E l'attacco è devastante, letale non blando come tra antigeni sanguigni differenti. Questo non viene spiegato perché è qui la chiave di tutto. Quando c'è assenza totale di un locus genetico si parla di delezione non mutazione. La mutazione è la trasformazione di qualcosa in qualcos'altro.. qui invece siamo difronte ad un intero corredo mancante. E ciò che manca guarda caso è proprio tutto il ramo rhesus chissà perché in maniera così precisa e chirurgica.... forse gli erano antipatici che dite come risposta degna di valenza scientifica? Concludo con una considerazione e una domanda sotto.. gli occhi chiari comparvero contemporaneamente alla comparsa dell'rh-. Essi rari ma diffusi. Ma sono una regola negli rh- puri. E dico puri in quanto esistono varianti e sottogruppi sempre rh- ma non puri.. perché "Du" deboli oppure con i recettori ccr5 sui linfociti t. I puri non hanno neanche quelli, cosa che li protegge geneticamente anche dsll'Aids oltre che dai rhesus. Mi chiedo: al di là di tutto, che vantaggio evolutivo avrebbe un occhio chiaro che soffre e non resistere alla forte luce dello spettro di emissione di questa stella che chiamiamo sole? E la pressione sanguigna più bassa, una regola per i puri, non è x caso una memoria genetica di condizioni ambientali differenti..? Ma che diciamo mai.. sono tutte balle un tanto al chilo no?.. un saluto Fernando S.

Tuttiacasa ha detto...

Anche io mi sento più evoluto, quando gli altri guardano le partite e il grande fratello, io mi innervosisco vedendo chi ci governa... ah il sangue forse 0 positivo.

Tuttiacasa ha detto...

Anche io mi sento più evoluto, quando gli altri guardano le partite e il grande fratello, io mi innervosisco vedendo chi ci governa... ah il sangue forse 0 positivo.

anonima jobintel ha detto...

😂😂😂😂😂 l'ultimo commento vince 😂😂😂

anonima jobintel ha detto...

😂😂😂😂😂 l'ultimo commento vince 😂😂😂

Michele Gambarini ha detto...

...bene .. io domani mi sveglio faccio uno studio serio e approfondito sull'evoluzione umana, le mie teorie vengono promosse da tutti i più grandi esperti scienziati della terra, infine viene scritto un bel libro e l'essere umano lo prende come vangelo. io me stesso .. guardandomi allo specchio penso: HANNO ABBOCCATO TUTTI!

Michele Gambarini ha detto...

Le teorie sono appunto "teorie" semplici opinioni ..la verità si dimostra con i fatti
nel 1859 Darwin pubblica l'origine della specie che descrive la teoria
dell'evoluzione della specie.
per prima cosa è uno studio di 1000 anni fa, seconda cosa.. è solo un opinione.
io non riesco a capire come l'essere umano possa ancora oggi prendere per vera una storiella tanto banale...

CiurloNelManico ha detto...

Le cazzate fioccano nelle risposte... Io sono un rh+ nato da madre rh- e sono il terzo figlio... Adesso ho 42 anni, non mi è stato fatto nulla né da piccolo ne dopo per questa cosa ... Mi dovrei preoccupare??

Fernando Stufano ha detto...

Gli Rh- negativi non sono tutti uguali.
Primo caso:
Sul cromosoma 1 ci sono coloro che hanno i loci Rh ma non sono attivi, i geni rhesus risultano spenti. Nelle analisi risultano Rh- negativi ma solo perchè i geni rhesus risultano non attivi. In realtà il pezzetto dell'Rh nel cromosoma 1 c'è eccome. In quel caso le reazioni materno fetali possono essere blande.
Secondo caso:
Esistono gli individui DU deboli ovvero coloro che hanno solo una parte codificata dell'Rh ed una parte no. In quel caso badate bene, devono essere considerati Rh- negativi nel momento in cui devono ricevere una trasfusione, in quanto la parte che non codifica l'Rh potrebbe reagire, MA... DEVONO essere considerati Rh+ positivi quando devono donare in quanto nel loro sangue ci sarà pur sempre una parte che codifica l'Rh e che in un individui Rh- negativo puro può creare casini.
Terzo caso:
Sul cromosoma 1 manca del tutto il frammento del gene Rhesus, non per mutazione ma per delezione. Nelle analisi risulta Rh- negativo puro perchè non esiste proprio l'Rh ed è tale anche in tutti gli altri loci. Sono questi i veri Rh- negativi puri al 100%. In quel caso durante una gravidanza (anche nella prima gravidanza, se la donna è molto pura per giunta nei linfociti T) sono caxxi amari..
Informarsi prima di scrivere cavolate. Il mondo non è "tutto bianco o tutto nero" è anche molto molto rosso con mille sfumature di porpora.

aleo1208 ha detto...

Mi viene spontaneo chiedermi se gli alieni con rh- oltre all'uomo ibrido abbiano anche creato ibridi con cani gatti cavalli e altri animali per portarli ad uno stato evolutivo superiore perchè rh- se non erro esiste anche tra gli animali. :) ha...ha...ha...ha non scherziamo dai, fomentare altre forme di discriminazione non ci aiuta sicuramente ad evolverci. A dimenticavo sono 0 rh-

Fernando Stufano ha detto...

L'Rh è un gene tipico solo dei primati. È ovvio che gli altri animali non c'è l'hanno. Avranno altri antigeni. Sarebbe errato esprimersi con qualcosa che si ha nei confronti dell'rh- neg. del tipo "anche tizio ha l'rh- negativo", semplicemente perché l'rh- è l'assenza di qualcosa quindi non ci si può esprimere a riguardo come qualcosa che si possiede. Al massimo si è negativi all'rh. Nessuno vuole fomentare discriminazioni ma solo informare bene e meglio perchè si sbagliano trasfusioni sono cavoli amari e alla natura poco gliene importa delle discriminazioni. Inoltre se ci pensate bene dal punto di vista eugenetico sono più pericolose le teorie della mutazione sostenute da alcuni biologi che quelle di origini aliene, e sapete perché? Perché con una mutazione puoi instaurare un paragone verso cosa è meglio e cosa non lo è, con evidenti implicazioni razziali. Con la teoria aliena invece questo rischio non esiste perché non puoi paragonare due nature completamente differenti. Sarebbe come far gareggiare con le stesse regole, un gatto con un cane.. Non è possibile. I biologi invece devono fare attenzione a come si esprimono sulle mutazioni. È lì che risiede il seme dell'eugenetica..

Fernando Stufano ha detto...

P.S. È ovvio che siamo tutti esseri umani con pari diritti ecc.ecc. con l'esempio detto su avrebbe meno impatto eugenetico dire che c'è solo qualcuno che gira con un sangue completamente differente in quanto proveniente da qualcosa di diverso con cui non è possibile paragonarsi in meglio o in peggio, invece di chiamare in causa mutazioni che aprono ai paragoni e quindi all'inevitabile eugenetica..

Panic Loose ha detto...

Fernando Stufano, le tue spiegazioni molto più convincenti dell'intero articolo, che già a metà lettura mi aveva fatto sorridere. In verità, anche alcune presunte caratteristiche degli RH- mi avevano affatto sorridere, come il colore degli occhi e dei capelli...io li ho entrambi scuri, ma in altre caratteristiche mi ritrovo totalmente: su tutte, la pressione bassa, il sentimento di "non appartenenza" e i sogni particolarmente vividi. Sono una donna B- e fin da quando ero bambina questa caratteristica mi ha molto colpito. Ora che aspetto un bambino da un partner positivo, il mio interesse rasenta l'ossessione, anche perchè di recente (credo dallo scorso anno) il protocollo medico consiglia l'immunoprofilassi per le mamme negative già tra la 29esima e la 30esima settimana, o comunque in tutti quei momenti in cui si può verificare lo scambio di sangue mamma-bambino (inclusi quindi gli esami particolarmente invasivi...) e ho cominciato a volerne sapere di più sull'RH- e in generale sulle dinamiche dei gruppi (sistemi sanguigni). Tra l'altro, ho voluto sapere quanti in famiglia avessero il mio stesso gruppo, scoprendo con stupore che la maggior parte dei parenti, soprattutto i giovanissimi, non solo non ne aveva idea, ma non si era mai posto il problema! Poi finalmente dopo qualche ricostruzione, qualcosa è venuta a galla e li ho fatti appassionare...Cercando su web, ho scoperto che gli individui B- e AB- sono i meno diffusi in assoluto nel mondo, tranne che nella mia famiglia, dove ci dividiamo nettamente tra A+ e B-!

Kevin Favro ha detto...

Sono d'accordo con te che l'esistenza del fattore rh- non dimostra che la razza umana debba per forza essere stata incrociata con una razza aliena, ma sono rimasto stupito come le caratteristiche descritte riguardo le persone di gruppo rh- si rispecchino alla perfezione su di me(sono anche io di rh-) comprese le cicatrici corpore ( ne ho alcune sulla schiena), ma soprattutto ho un incontrollabile desiderio di studiare astrofisica e ingegneria aereo spaziale. ..

stiappadraghi ha detto...

l'uomo (ma ancor di più la donna) ha bisogno di credere in qualche minchiata extra terrena, sogna così di debellare la sua profonda frustrazione di essere poco utile.
auguro a tutti quelli che non credono nell'esistenza di un fattore Rh negativo "semplicemente perché l'rh- è l'assenza di qualcosa quindi non ci si può esprimere a riguardo"
e le fattucchiere del "in altre caratteristiche mi ritrovo totalmente: su tutte, la pressione bassa, il sentimento di "non appartenenza" e i sogni particolarmente vividi" ,
una bella trasfusione di sangue non compatibile e una gravidanza Rh eterogenea e non controllata affinchè imparino una parola per loro senz'altro aliena: Agglutinazione.

Fernando Stufano ha detto...

Bé indipendentemente da ciò in cui si crede non è carino augurare il male a nessuno.
Non è da signori(o da signore).
Siamo talmente inutili che il nostro sangue Rh- "non crea affatto" importantissime immunoglobuline anti Rh+ in grado di debellare le agglutinazioni in altri pazienti.. nooo... (da leggere ironicamente: le utilissime IGM anti Rh ed antiagglutinazioni le crea eccome).
A prescindere da questo evidente sintomo di qualche genere di rosico, la libertà di credere in qualcosa esiste ed è tutelata. Fino a che la scienza cosiddetta ufficiale non troverà una risposta valida e certa all'esistenza dell'Rh- negativo mi riterrò libero di credere in ciò che vorrò. Sarò quindi libero di credere che il sangue Rh- negativo ad esempio venga dagli angeli, dagli alieni da qualunque cosa fuorchè ovviamente dai primati.. e non per questo dovremmo essere tattati come persone culturalmente inferiori, altrimenti stiamo parlando solo di regime e imposizione di dogmi, oppressione filosofica e peggio ancora di discriminazione culturale. A chi non crede nelle teorie aliene non mi sembra sia stato riservato un trattamento denigratorio o peggio un augurio nefasto. Se la vogliamo dire tutta il vero vuoto, la vera inutilità e il vero limite, è augurare il male agli altri. Che dire, ora torno a traguardare le stelle col mio inutile telescopio, a suonare una melodia di Schubert col mio inutile pianoforte e a dipingere i miei inutili quadri "inutilmente" quotati.. ;) Un saluto. P.S. Semmai l'augurio malsano si verificasse per tutti gli Rh- negativi allora auguriamo che non vi serva sangue Rh- negativo sprovvisto anche dei recettori CCR5 sui globuli bianchi che lo rende immune ai virus più deleteri. Dove andreste a parare senza l'immune donatore universale?
Ma noi siamo inutili e vuoti nelle nostre vite, che ne sapete voi eh?
Sono gli altri quelli pieni e utili.. sì, pieni di utilissimo Rh+ agglutinante!
Noi Rh- negativi siamo talmente inutili che nei centri trasfusionali infatti "non ci cerca nessuno", "non vanno per niente" a caccia sfrenata dell'Rh- negativo ;) :D
(per chi non comprendesse ovviamente anche le negazioni finali sono ironiche)..
Kiss and Love and Be negative! ;) :)

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

Ciao melo, sono d'accordo con te nella parte finale.
Sì, hai ragione molti Rh- negativi si ergono su inutili piedistalli. E lo dico nonostante sia A- Rh-. Anch'io non mi sento né superiore, né tantomeno inferiore a nessuno. E' bella la seconda parte del tuo discorso che condivido molto, ma per la prima parte non sarei moltissimo d'accordo..
Gesù era un Rh- negativo, precisamente AB Rh- negativo, non credo che lui sia stato un figlio di Satana. Quello che voglio dire è che molti si perdono la storia dell'angeologia e della loro guerra (la guerra degli angeli) in difesa dell'uomo.
I Nefall, i caduti, generarono una stirpe ostile all'uomo con le figlie dell'uomo in modo da schiantare il sistema dall'interno. Ma lo stesso fecero poi i Custodi, generando figli benevoli per ripristinare gli equilibri sullo stesso campo di gioco, ovvero nei Geni e nei comportamenti. Quindi paragonare gli Rh-negativi solo al male non è corretto, è.. esso stesso un male. Satana del resto deriva da Sat-An che significa avversario di An, ed An (conosciuto meglio come Anu) era il padre di Enky ed Enlil, artefici degli Ary-An i figli puri di Anu. Quindi immaginate quale genere di antichissime conoscenze ci sia dietro tutto questo, immaginate il perchè molti antichissimi testi, come ad es. il libro di Enoch, furono dichiarati apocrifi. I potenti seduti sulle roccaforti religiose ne hanno paura, quella stessa paura che fa riempire la loro anima di odio verso un'umanità che vuole vivere col sorriso, invece di essere sottomessa da ogni genere di degrado tanto caro agli Arconti.
La loro missione era dimostrare che l'uomo fosse inferiore. Bé se alimenterete sentimenti malvagi al posto di quelli luminosi, farete il loro gioco.
P.S. Se l'umanità però è ancora qui, un motivo ci sarà.. Mi chiedo chissà.. starà vincendo quella guerra millenaria..? Un saluto

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

Letto e compreso. Una nota sull'essere sulle righe del vero sangue puro (0 Rh-),
le differenziazioni dei gruppi 0, A, B, AB, sono solo "vestiti" antigenici successivi. La mancanza del loci RH invece è direttamente nella sostanza di un midollo ovvero nel DNA, sul cromosoma 1 per i globuli rossi e sul cromosoma 3 per i Linfociti T (globuli bianchi). E' sufficiente non avere l'RH per essere catalogati purosangue. Gli antigeni li eliminano in laboratorio portando perfino un AB- negativo allo 0- negativo. Ma l'Rh, quando c'è, non è possibile toglierlo a nessun siero, neanche dopo il prelievo. Quindi la puntualizzazione non c'entra. In aggiunta, oltre alla mancanza dell'Rh, una buona parte della popolazione anti-rhesus non ha i recettori CCR5 sui linfociti T. I linfociti sono pelati, lisci, senza entrate o serrature. Si chiamano delta32 o individui virus controller. E questo è mooolto importante quando virus letali come l'HIV, Ebola o simili cercano recettori e cancelletti per agganciarsi ed entrare nei linfociti T, infettarli e riprodursi.. Qualcuno ci ha voluti qui, e pure immuni, indovinate per chi? Per salvare tutti gli altri.. Che demoni che siamo eh? ;)

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

Mi piace moltissimo la tua riflessione.
Controlla anche i tuoi "alleli", gli Rh- negativi hanno la peculiarità di esserlo anche negli alleli (pur essendo rh+) non solo quindi nella manifestazione dell'Rh+ vero e proprio.
P.S. E' molto profonda la considerazione che fai sul comodato d'uso di un corpo. Bella.
Mi sento solo di chiederti se hai mai pensato che un angelo ad esempio se per incarnarsi in un corpo umano, avesse bisogno di.. diciamo un certo tipo di compatibilità ambientale.. anche nel corpo? Una biologia Rhesus Negative lontana dal mondo animale dei primati, anche se pur sempre in comodato d'uso, farebbe meglio al caso suo.. che ne pensi di questa teoria? ;)

Un saluto, sei una persona intelligentissima e stimolante

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

Sull'ultimo post:
L'Rh- Negativo non ha niente a che fare con i primati.
E' completo a modo suo. In più è universale. Può donare a tutti (lo 0 lo fa già, gli altri lo fanno eliminando i relativi antigeni). Nella sua natura non ha bisogno di avere un sangue con l'Rh perchè lui non l'ha mai avuto è nato già così. E' a base di rame, l'Rh+ mentre è a base di ferro. Diversamente sviluppa immunoglobuline pentagonali. Un pentagono in difesa capisci? Un pentagono. Le RhOGam furono scoperte nel 1945, l'anno in cui fu finito il Pentagono per sigillare una nuova ed eterna alleanza "Atlantidea" (alias Atlantica). Capisci a me ;) Le immunoglobuline anti Rh sono utili per permettere, ARTIFICIALMENTE a donne Rh- negative di avere figli da uomini Rh+ positivi.. Diversamente la loro natura dice stop alla prosecuzione dell'Rh+. Sembrerebbe dire: "Tu qui non entri o ti agglutino o faccio morire l'Rh- negativo che hai contaminato.
Motivo? Noi possiamo entrare in voi, voi in noi no. Le chiavi di casa non le ha l'Rh+ perchè egli è figlio di genti lontane che lo hanno creato con i primati e che erano tutte Rh- negative.
Ognuno è completo a modo suo.

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

Melo, per universale clinicamente si intende un sangue buono per tutte le persone, uomini della terra. Non per tutto l'universo, suvvia dai..
E' ovvio che semmai ci fossero decine e decine di civiltà su altri pianeti chissà di che sangue saranno.. DYdelta positivi, negativi, lamda DU, vattelappesca..
Il punto resta che clinicamente l'RH- negativo sulla Terra per i governi è un sangue universale. Per decreto un governo deve avere scorte di gammaglobuline antirhesus per preservare la vita dei suoi donatori universali.
Tu neanche immagini le richieste che ci fanno: piastrine, sacche complete, sangue intero, derivati, anticorpi.. Sperando che vadano sempre DAVVERO ai bisognosi.
C'è gente che prima delle gare si fa trasfusioni di preziose e sempre più rare sacche di sangue Rh- negativo per la presenza del "superglobulo" il cosiddetto globulo rosso "dopato" quello che porta il triplo del carico di ossigeno in circolo..
Ora del mistico energetico che c'è in noi non metto nulla in dubbio, questo è un post clinico in cui si parla di fisicità e gruppi sanguigni.

Il punto è che se io do il mio sangue a te, tu continuerai a funzionare benissimo, ma se tu lo dai a me, io morirò senza le gammaglobuline anti Rhesus che ripuliscano il mio sangue dalla contaminazione Rhesus, e questo è un fatto clinico importantissimo. Ai malati di leucemia preferiscono somministrare lo 0- negativo pur avendo ingenti scorte di 0 Rh+ positivo. Perchè? Perchè esistono proprietà stabilizzanti nella meiosi cellulare. Poi se oltre tutto questo vogliamo parlare di volontà ed energie malvagie, bè per quelle c'è sempre tempo. Nel frattempo quando ci chiamano dobbiamo correre. voi per "fortuna", no.

Una nuova versione di Photoshop riesce a fare tutto ciò che facevano le sue versioni precedenti più ciò che fai lui.
Una versione di Photoschop del 2001 invece riuscirà a fare solo ciò che faceva nel 2001. Un file (globulo rosso) esportato con quella versione sarà incompatibile nelle versioni successive, mentre un file (globulo rosso) esportato dalle utlime versioni, sarà sempre compatibile anche con quelle ancestrali del 2001 oltre che con le proprie. E' un dato di fatto.

Il primate ha 300.000 anni, ed è rimasto tale per moltissimo tempo, poi ad un certo punto, recentissimo, compare un gene FOXP2 del linguaggio superiore, completamente nuovo senza versioni evolutive precedenti. Fu il primo ad essere scoperto di una serie di nuovi geni apparsi inspiegabilmente nel pacchetto di upgrade chiamato HAR1 e HAR3 e senza versioni di prova che denotassero un'evoluzione degli stessi geni. Nascono già così come innestati da qualcos'altro. Sequenza HAR da Human Accelereted Region, portando l'uomo in 15.000 anni dalle savane allo spazio interplanetario. Contemporaneamente subito dopo il 12.500 A.C. compare una percentuale di sangue Rh- neagtivo, mai riscontrata prima nel ramo evolutivo.

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

----> Perché continui sul campo del fisico e non entri nel campo della vita spirituale? Che senso ha parlare di una vita terrena o extra-terrena fosse di durata di 100 anni o di tremila anni e più sempre nello stesso corpo e nella stessa dimensione? E' roba da suicidio.<----

1- Tu quindi non credi nella reincarnazione
2- dopo che l'universo o Dio per lui, si affanna tanto a materializzarsi creando stelle, pianeti di roccia non di ologrammi, laghi e oceani di acqua non di vapore, animali fatti di carne ed ossa non di plasma energetico, viene dissacrata e rifiutata la materia in questo modo, ritenendola non più utile per catalizzare energie spirituali, allora si sta estremizzando il concetto spirituale..
A quel punto differenze con integralismi vari non ne vedrei.
3- Entrambe energie e materia, spiriti e fisicità sono indissolubili l'uno per l'altro. Nell'equilibrio coesistono ed un puma, un albero, una giraffa, un uomo non dovrebbero essere una prigione per nessuno, ma una casa per energie speculari alla loro materia necessaria per vivere in determinati ambienti. La vita materiale e spirituale insieme, è il modo cha ha l'universo per catalizzare se' stesso e quella spirituale da sola non basta, altrimenti avrebbe fatto bene a starsene relegato lì nell'uovo cosmico prima del big bang. In questo discorso se ci sono energie che per catalizzarsi hanno bisogno di essere felini nasceranno felinidi, altre nasceranno piante, ed altre ancora nasceranno Rh+ pos. o Rh- negativi a seconda se siano o meno geneticamente e spiritualmente più vicini ad età ancestrali dei creatori. L'Rh- negativo potrebbe imbrigliare energie differenti dall'Rh+, potrebbe avere interessi molto ma molto più profondi di quelli che normalmente hanno tutti, rivolti ad esempio alla ricerca rispetto a quelli rivolti al potere, interessi rivolti all'arte alla spiritualità, all'armonia, rispetto a quelli territoriali e di possessione tipici dei primati. Se questo crea problemi in qualcuno il punto è proprio questo. Il problema in sé non esiste, ma nasce nel momento in cui qualcuno lo crea.. sentendolo.. E di questo ne' io ne' te possiamo farci nulla in quanto come tu stesso hai detto, ognuno dovrà scoprire la sua strada..

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

-->Sono fermamente convinto che spirito e corpo siano indissolubili ma credo che sia lo spirito a generare il corpo e tutti gli universi e lo spirito non può avere vita libera se vive in un corpo in comodato d'uso. <--

Ma vedi come è una contraddizione? Se lo spirito crea il corpo e l'universo, come può poi avere meno importanza ed essere essere più debole di un corpo consegnato in comodato d'uso?
Perchè invece di parlare di essere stati generati da padri e da nonni non si parla anche dei loro spiriti e delle loro volontà che in qualche modo si sono sintonizzati con lo spirito che voleva nascere? Sono fin troppe le persone brave a creare un ambiente ottimale in cui poi inserire regole contraddittorie per poi sguazzarci dentro mandando in pappa i cervelli di quei poveretti che le ascoltano..
La chiave te la sei detta da solo. Alla fine è venuto fuori era inevitabile:
-->credo sia lo spirito a generare il corpo<---
Appunto.. anche quindi corpi che risultano negativi ai test per individuare i geni Rhesus dei primati. Ergo in cui dimorano spiriti differenti che necessitano di quelle vibrazioni fisiche per esistere tra gli altri.

Anch'io sarò impegnato, si ma nella pubblicazione del mio libro a livello nazionale ed europeo.

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

--->Quando ti ho detto che ero impegnato come relatore, in verità ancora lo sono ma ho trovato un po di tempo,non l'ho detto per comunicare atteggiamenti di superiorità,che vuoi che conti oggi essere relatore.<---
--->Io senza assumere atteggiamenti vanitosi ho scritto 4 libri e 128 poesie<---

Li hai assunti adesso.. ;) e qui non c'è nulla di riservato è tutto pubblico..

--->del resto non è stata una sorpresa da un rh negativo c'è da aspettarselo<---

Una mente come la tua dovrebbe essere scevra dai luoghi comuni e dalle omologazioni. Nessuno di noi dovrebbe essere categorizzato o sbaglio? Qui invece categorizzi eccome esponendo il tuo punto debole. Chissà perchè, e me lo chiedo davvero, alcuni hanno qualche problema con gli Rh- negativi. Ma che problemi vi creiamo?
Come ti permetti a dire che siamo persone negative? Che siamo figli di Satana?
Risultiamo negativi solo ad un test sulla presenza dei geni Rhesus. Cosa diamine c'entra questo con sentimenti negativi e satana? State tutti male o cosa?
Dopo aver letto queste tue iniziali parole, cosa ti aspettavi che rispondessi con i fiorellini o mi mettessi in ginocchio?
E poi ti meravigli dei mie "si ma a livello.." non ti accorgi che sono voluti?
Te li sei cercati. Però non capisci. Quindi prima provochi e quando l'altro risponde sei pronto a puntare il dito, e via giù con i tuoi "visto che avevo ragione? C'era da aspettarselo da un Rh- neg." AHAHAHAHAH Ma quanto siete indietro? Ora aspetta, che mi criticherai anche questa! Anzi lo faccio io..
--->Uh hai scritto Ma quanto siete indieto<---
visto l'Rh- negativo non si smentisce mai e no Tut Tut... sono tutti una solfa.
AHAHAHAHA Porco due ho i dolori allo stomaco :D :D Guarda melo, non hai neanche il coraggio di mostrarti col tuo vero nome, lasciamo stare che è meglio. Complimenti! Sei caduto nel tuo stesso inganno e ti sei esposto per quello che nutri verso di noi.
Inoltre.. Come ti permetti di formulare ipotetiche conoscenze profonde della mia persona trovando "qualcosina di buono" solo da poche righe che ho postato qui? Quale presunzione è mai questa verso ognuno di noi? Ho elencato tuoi post che sono dati di fatto concreti che si evincono dalle tue dichiarazioni..
Le mie di contro sono solo teorie sulle quali però tu credi di conoscermi bene.
:D Non ce la faccio.. :D :D :D
E se sei tanto abituato alle minacce travestite da mistero per fare scena, alla tua pecorella smarrita stacci attento tu, visto che nella tua mente contempli il maligno verso Rh- negativi o simili. Che ti devo dire.. Mi dispiace del tuo razzismo spirituale, ma ti devo salutare.

Chi guarda continuamente il giardino altrui non sta curando il proprio..

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

melo -->Io ho cercato di dimostrarti che sei un comunissimo mortale come me e tutti gli altri e questo ti brucia tantissimo.<--
Mi brucia? Ma non eri tu quello che parlava di immortalità dell'anima dell'uomo e che gli Rh negativi essendo in parte alieni, erano il maligno e non avevano anima?
Io so già di essere un comunissimo mortale Ci mancherebbe altro. E tu?

Melo -->..aggredire quando vi si dimostra che quel qualcosa non è conforme ai sentimenti spirituali<--
Vi si Dimostra???? E con cosa? Hai dimostrato qualcosa?
Qui dimostri solo la tua catalogazione delle persone.
E poi come ti permetti a dire che in me o negli Rh- c'è qualcosa non conforme ai sentimenti spirituali? Chi sei tu per dirlo? Il padre eterno?

Per i tuoi amici rh-, sarebbe meglio se gli fai sapere cosa pensi di noi così come ha fatto con me. Saresti più sincero con te stesso.

melo -->qualora tu dovessi comprendere che rh negativo non pone nessuna superiorità spirituale e volendo neanche quella fisica.
melo --->voi ve la siete cercata con le vostre fantasticherie di superiorità sia fisica che intellettuale basata sul nulla, palese in alcuni che ti hanno preceduto in questo trade e nascosta nei tuoi posti.

Ascolta melo, io odio chi parla di superiorità ed inferiorità, però qualcuno dovrebbe spiegarmi allora alcune cose. Non so te, ma è una colpa se io vedo al buio? Rispondimi!
Devo chiedere scusa a qualcuno se sento odori e suoni molto lontani? In un gruppo di amici agli scuot una volta tra i boschi li ho praticamente salvati sentendo cani ringhiosi, molto ma molto lontani da noi?
Sai cosa vuol dire questo? Sopravvivenza ai pericoli! Ed in natura la capacità di sopravvivere ai pericoli sai già come la chiamano.
Devo chiedere permesso per questo?
Devo sputarci su e dire che posso correre quanto te stancandomi magari dopo che ne so, 800 metri per farti dormire tranquillo? Mi devo preoccupare di non urtare la sensibilità di nessuno se debba affermare che posso correre senza sentire fatica grazie alla bassa pressione sanguigna ed alla presenza dei superglobuli trasportatori del triplo dell'ossigeno? Devo abbassare non so quale genere di cresta visto che un corpo fisico è in comodato d'uso dato dai genitori?
Nel frattempo ognuno vive nel suo di corpo e lo fa a modo suo e se questo crea problemi a te o a quelli che ci tacciano come figli di satana in quanto devono cercare di abbassarci per sentirsi meglio allora.. di che diamine stiamo parlando? Hai fatto già tutto tu.. no?
E se invece ci fossero delle energie che debbano stare sulla terra con una missione e per questo è necessario che restino in vita in corpi che restino immuni ai virus o capaci di avvisarli di fronte ai pericoli, non ci hai pensato? Togli la mia persona, pensa in generale.
Se un giorno ci fosse una pandemia in cui solo il siero negativo ai Rhesus riuscisse a salvare tutti gli altri, parlaresti ancora in questo modo?
Siamo superiori per le nostre azioni non per la nostra fisicità.
Anche un Rh+ potrebbe salvare qualcuno con le sue azioni, quindi non ho mai messo in dubbio di essere tutti sullo stesso piano.
Resta il fatto che ciò che ho elencato esiste e purtroppo, non so perchè dà fastidio a qualcuno, è un fenomeno che ho riscontrato ovunque anche sul campo senza aver parlato di Rh- ma semplicemente per aver lanciato ad es. una semplice palla da tennis, molto oltre..
Se poi devo chiederti scusa se a 5 anni sapevo già suonare il pianoforte senza mai aver studiato musica, se a 7 anni mi sono costruito un cannocchiale con tubi rigidi e lenti da 70mm per soddisfare la mia irresistibile voglia di guardare le stelle e la luna, ...in modo che con le mie scuse tu possa dormire sonni tranquilli in cui ci sei tu che sei sicuro di aver "dimostrato" le tue teorie su di noi.. di aver saputo tutto sugli Rh- negativi, in cui millanti uguaglianze ma poi sei il primo a mettere i paletti, allora sappi che non lo farò mai.

Ti contraddici continuamente e molte cose che dichiari sono in conflitto tra loro.
Buona vita

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

E allora perchè scrivi c'era da aspettarselo da un Rh-negativo (in maniera dispregiativa)? Se i tuoi amici sono anch'essi Rh- negativi, che vuol dire?
Loro sono gli unici ad essere esclusi dal tuo giudizio universale perchè tuoi amici?

Quella dichiarazione presa così è valida per chiunque.. o sbaglio? (altra tua contraddizione)
E poi i grilli... e di che?
Io non millanto nulla su satana, o inquinamenti alieni, non metto paletti con i vari "noi" e "voi" come invece spesso fai tu.. nè tanto meno mi sento superiore a nessuno per aver svolto ricerche o cose simili. Ancor più in quanto non ho certezze ne' mi sento di aver dimostrato nulla come al contrario pensi di aver fatto tu..

..i grilli non sono roba mia
fai attenzione tu piuttosto per comi ti poni con assoluto pregiudizio nei nostri (volutamente scritto nostri) confronti..
e quelli (i pregiudizi) fidati, sono molto peggio di qualche innocuo eventuale grillo di chissà cosa..

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

No tranquillo, anch'io prendo le distanze da chi dice che gli altri siano animali e l'Rh- negativo no. Anche le SS naziste lo dicevano, (schifosi) infatti cercavano avidamente quel sangue. A sua volta, mettiamo il caso per fantasia e gioco, che discenda da una specie aliena, dico a sua volta anche loro avranno avuto antenati che magari mangiavano sugli alberi come animali.. Quindi mi fanno sorridere.
Su questo non ci piove.
Però in tutta onestà intellettuale e sempre aperto a capire, (rifiutando prese di posizione), mi chiedo (e dimmi se mi sbaglio) che peccato ci sarebbe nell'identificarsi in qualcosa se a monte eventuali energie di anime, per vivere devono stare in un determinato corpo? Immaginiamo sempre per gioco che un'anima libera e predatrice come quella di un puma non possa decidere di nascere puma e viene messa nel corpo di un pappagallo.. riesci a comprendere il mio concetto di identificazione?

Anche laddove tu scrivi -->questa diatriba non sarebbe in essere se molti rh negativi sarebbero rimasti nella loro identità e non assumere certi atteggiamenti convinti che gli altri sono animali.
Cosa vuoi che mi aspetti da questi rh negativi che dica loro si "Padrone"?<--

..si evince una certa (giustificatissima) indignazione nell'essere considerati inferiori ed animali da certi Rh- negativi.. ma quella non è a sua volta dettata da un'identificazione seppur prettamente spirituale, che rifiuta tale condizione animale? Eh.. e allora parliamo della stessa cosa.. su lunghezze d'onda differenti non su piani differenti, ma di natura a se' stante.

Il concetto di superiore o inferiore semmai esiste, lo si può fare prendendo in esame lo stesso genere di cose. Una macchina può essere migliore (o peggiore) di un'altra automobile. Ma come si fa a paragonare con concetti di superiorità od inferiorità, un'auto con una moto che ha 2 ruote al posto di 4? Ecco è di questo che parlo. Non si può. Forse si è biologicamente differenti, ma con lo stesso vestito esteriore punto. Ognuno con i suoi pro e contro.

Ad ogni modo melo, è tutto un casino.. :D :) madonnina buona..

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

Perfetto. Quindi sono riuscito ad essere chiaro. Meno male va :)
Per lo spirito e i sentimenti di bontà non dovrebbero esserci questi limiti imposti da chi vede il mondo con i paraocchi. Anche un Doberman ad es. può essere un giocherellone perchè il suo spirito lo è.
Siamo in sintonia olè.
Per il resto, penso (con sorriso) a Star Trek dove ci sono tante specie differenti che alla fine si assomigliano tutte, nello spirito e nei propositi di vita. Ergo, siamo tutti uguali (nel bene e nel male) davanti agli occhi di Dio.

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
leopardo ha detto...

Scusate, ho seguito la vostra diatriba e volevo chiedervi se i vari congiuntivi cannati, erano anche quelli " voluti" e per quale motivo?
A Fernando , che da quanto leggo , é piuttosto preparato in materia, volevo chiedere su quali testi o link si é informato, in modo che possa approfondire l´argomento che concerne appunto il fattore RH e tutte le sue implicazioni.
Grazie per l´attenzione.

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
1thegabry ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
1thegabry ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
1thegabry ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
leopardo ha detto...

Melo, ti ringrazio per la tua risposta.
Piú che altro mi ero rivolto a Fernando perché dai suoi commenti ho rilevato informazioni di cui non ero al corrente e concernenti il fattore Rh- .
Siccome la sua apparizione repentina circa 35.000 anni fa,almeno per me, é di difficile comprensione, ho pensato che qualche studioso potesse avere approfondito le ricerche e forse le ha anche divulgate. Purtroppo nel web non ho trovato niente che avesse una parvenza di una analisi scientifica seria.
Leggo che gli rh- dovrebbero possedere determinate caratteristiche che sono state elencate qui sopra.
Temo che se si chiedesse ad un campione di 1000 persone prese a caso, se pensano anch´esse di averle, almeno il 90% risponderebbe affermativamente.
Tra i commenti di Fernando, invece, ci sono affermazioni notevoli che ignoravo totalmente , che evidenziano differenze sostanziali,e credo supportate dalla ricerca, tra gli individui rh+ e gli rh- .
Per non dovermi poppare interi trattati di fisiologia del sangue, spero che esista
qualche libretto di facile consultazione, ma con valenza rigorosomante scientifica, focalizzato sulle peculiaritá derivanti dalla presenza o dall´assenza del fattore rh. Da qui la mia richiesta a Fernando che, ritengo, mastichi bene la materia.

1thegabry ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
1thegabry ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

Salve voglio rispondere a Leopardo e 1thegabry.
Melo lo saluto simpaticamente. Ho ampiamente compreso il suo discorso e appianato ogni cosa. Resta però Melo una curiosità.. permettimela, so che capiresti:
Come fai ad essere ugualmente sicuro scientificamente che gli alieni siano solo tecnica, o pseudomalvagi? Non voglio sollevare polveroni, ma sai, rispetto a chi non li conosce bene come li conosci tu, mi verrebbe da chiedere se ti basi su intuizioni personali o dati di fatto. Se vi sono dati di fatto te ne prego cita pure le fonti attuali, siamo qui aperti a comprendere, (interpretazioni dei testi sacri esclusi ovviamente).

Tornando a leopardo e 1thegabrye al di là di ogni discorso mistico che si voglia fare, e tornando volutamente a quello che è il topic originario ovvero fisicità e biologia dellRh- negativo, se di punti fermi dobbiamo parlare per la "vile" materia si può cominciare da più di un angolo del puzzle.

1- La FOXP2 il gene che permette il linguaggio evoluto compare così com'è 250.000 anni fa senza una storia evolutiva nelle precedenti versioni. La ricerca della stessa in crani antecedenti i 250.000 anni non ha mai mostrato varianti o cronologie di modifiche. Il salto genetico è compreso nel cosiddetto complesso HAR1 da Human Accelerated Region. E questo è un fatto.

2- Nel 1940 si emanano le definitive leggi razziali nell'allora Germania nazista dopo laprova definitiva della scoperta dei sieri antiRhesus. La brama nella ricerca del sangue Rh- negativo da parte delle SS nel mondo si estrinseca nelle spedizioni dell'Ahnenerbe nelle regioni in cui vi sono storie di antiche guerre che sciolsero città e vetrificarono deserti. E questo (discutibile o meno) è un fatto.

3- Nel 1945 vengono scoperte ed isolate le prime immunoglobuline anti Rh- che permettono di salvare individui Rh- negativi contaminati da sangue Rh+ positivo.
Le IGM in questione hanno forma pentagonale formate da 5 IGG. Le IGG sono chiamate immunoglobulina alata o angelo dell'Ovest a cui un famosissimo artista tedesco si ispirò creando l'angelo alato che rispecchia lo schema dell'immunoglobulina.
E questo (discutibile o meno) è un fatto

4- Nello stesso anno fu terminata la costruzione del Pentagono e negli stati uniti fu avviata una massiccia campagna di sensibilizzazione femminile per l'utilizzo dell RhOGam le gammaglobuline anti Rh per permettere a donne Rh- negative di non avere finalmente impedimenti biologici nel concepire una prole Rh+ positiva da uomini Rh+ positivi. Vi ricordo che se alla prima gravidanza di una donna Rh- negativa con un feto Rh+ non venissero somministrate le RhOGam nella migliore delle ipotesi la gravidanza va bene solo per la prima volta, ma la donna ormai sensibilizzata all'Rh+ impedirà qualsiasi altra gravidanza successiva in un meccanismo che altro non è che un controllo eugenetico naturale sulla dominanza allelica Rh+ rispetto alla tendenza recessiva dell'Rh- negativo.
(Se ladonna è pura su diversi loci Rh del cromosoma 1 del suo DNA, la gravidanza risulterà interrotta anche al primo figlio). E questo è un fatto.

5- Oltre alla mancanza dei geni Rh sui globuli rossi, anche i globuli bianchi della popolazione Rhesus Negative risultano differenti. Hanno la delezione del CCR5 il gene che permette di creare i recettori sui linfociti T.
Sul cromosoma 3 del DNA vi è un messaggio che fa nascere globuli bianchi liberi e lisci sui quali i Virus e i retrovirus più letali non attecchiscono in quanto non trovano serrature e cancelli con cui entrare. E questo al di là di tutto è un fatto.

Segue... (il post non fa mettere altri caratteri)

Fernando Stufano ha detto...

...segue

6- ORA FATE ATTENZIONE: Nell'aprile del 2001 vi fu una vendita sfrenata di brevetti per l'accaparramento dei risultati della mappatura del genoma umano conclusasi nel 2000. Qualcosa stava accadendo, le quotazioni dei brevetti arrivarono alle stelle. Nel genoma umano era stato scoperto qualcosa di molto importante e l'accaparramento dei brevetti serviva per occultare quel qualcosa. Vi fu un'immane movimentazione di capitali anche con l'implicazione di multinazionali farmaceutiche. La Germanio cominciò a ritirare le sue riserve auree dagli USA. Una nazione devota ad ISIDE seramide nelle sue società segrete. A settembre del 2001 accade ciò che accade. Le torri gemelle (Yakin e Boaz) vengono abbatture, il pentagono (il simbolo della gammaglobulina anti Rh per l'alleanza atlantica, leggi atlantidea) viene colpita.
Che siano stati gli integralisti islamici o complotti vari non interessa. Il fatto resta. Un tentagono colpito subito dopo l'accaparramento dei risultati della mappatura genomica. Questo è un fatto.

7- Nel 2001 era in programma la cerimonia dell'apertura della camera sacra sotto la sfinge e il posizionamento di una cuspide d'oro sulla grande piramide. La cerimonia fu impedita ed interrotta dall'allora governo egiziano pochi mesi prima dell'11 Settembre. Contestualmente si sarebbe reso noto a livello mondiale che la piana di Cydonia su Marte contenente secondo alcuni le vestigia in rovina di un volto gigantesco allineato alle piramidi anch'esse in rovina, erano realtà e non giochi di luci ed ombre. Rovine indicate dalla nota D&M la piramide pentagonale. La risposta fu la distruzione delle statue del Buddà in Afghanistan poco prima dell'11 Settembre. Il volto di Cydonia doveva essere un gioco di luci ed ombre perchè sulla Terra vi è una fede oscurantista che impedisce di raffigurare il volto. Chiedersi il perchè. Questo è un fatto.

8- La concentrazione di popolazioni Rhesus Negative è in Canada, in alcuni stati USA, nella regione spagnola dei Baschi, in tutto il nord europa e in Inghilterra.
Questo è un fatto.

9- I presidenti USA sono stati quasi tutti Rhesus Negative. Il Generale Eisenhower era Rhesus Negative. Questo è un fatto.

10- Esiste una guerra segreta tra Rhesus negative in cui vi sono alcuni che vorrebbero un mondo con una popolazione totalmente Rh- negativa, cercate i nuovi comandamenti nel monumento della Georgia Guidestone. Altri sono a favore di una popolazione mista. Le società segrete esistono ancora. Questo è un fatto

11- Le stirpi dei faraoni Egizi erano quasi tutte Rh- negative. Questo è un fatto.

12- Le mummie trovate in Perù come quelle trovate in Cina e in Egitto, paesi in cui nascevano sempre piramidi che raffiguravano stelle in Terra in un'immensa mappa stellare, custodiscono informazioni memorizzate in alcuni tratti del DNA.
L'usanza del culto dei morti fu successivo. Inizialmente si preservavano corpi Rh-negativi di faraoni e Re, perchè in essi sono state trovate informazioni.
Pochi grammi di DNA è risaputo riesce a memorizzare qualcosa come 5 tera di dati. Anche le immagini, mappe stellari e formule possono essere comodamente memorizzate nel DNA. Questo è un fatto. Oggi si dispone della tecnologia per decifrare determinate informazioni. Ciò che è stato trovato in quei DNA Rh- negativi sta provocando una guerra tra religioni.

13- L'inghilterra, nazione Rh- negativa per antonomasia, e custode di tratti puri nella stirpe reale, alla fine ha deciso di lasciare l'Europa.

Oltre non posso dirvi
Un caro saluto

Fernando Stufano ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
1thegabry ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
1thegabry ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...

Sono stato costretto a cancellare tutti i miei post perchè,meglio tardi che mai,mi sono accorto di avere sbagliato ad entrare in questo trade per tre motivi:
1-Perchè vi ho trovato tanta arroganza e presunzione al di fuori di ogni limite.
2-Non ho trovato neanche un pochino di ciò che assimigli vagamente ai valori umani,di contro ho trovato menti indottrinate come robot parlanti e umanamente irrecuperabili in quanto schiavi della volontà degli alieni.
3-Perchè non meritate nessuno dei miei post tranne quest'ultimo,non sareste stati mai capaci di comprenderli ed io non posso continuare il dialogo con voi che siete materia inerte.

Bay ..bay..continuerò a seguirvi spinto dalla cuorisità di quanti copia incolla sarete capaci
di postare e di quali assurde presunzioni sarete padri.

melo ha detto...

Solo ed esclusivamente per Fernando in via del tutto eccezionale:
Ribadisco che le mie ricerche non sono volte alla bibbia e altri se non nella fase iniziale.
Le mie affermazioni sono frutto di dati di fatto reali solo possibili se vengono messe in opera molte doti presenti in ogni uomo,quindi incluso anche te perchè tu lo voglia o no sei umano.
Queste doti sono l'intuito,la percezione extrasensoriale,la telepatia e la bilocazione.
Mettili tutte in moto e magari otresti scoprire che il tuo sangue possa essere anche una trappola come un microcip per essere schiavizzato mentalmente (in modo totalmente incoscio)q
prova ne è l'affermazione che esseri celesti(si fa per dire) portano avanti il proposito di soppiantare la razza umana.
Anch'io altro non posso dirti e con l'augurio che dopo avermi letto tu possa accarezzare
il volto dei tuoi cari e degli amici ti aguguro una buona fortuna,non nel senso ironico credimi ma perchà lo sento veramente di cuore.

leopardo ha detto...

Che dire, c´é molta confusione in materia. Occorre dedicare molto piú tempo alla ricerca. Quello di procedere per punti fermi, o dati di fatto, come suggerisce Fernando, é giá un buon inizio. Qualche ricercatore riconduce l´intero fenomeno di cui stiamo discorrendo, all´apparizione dell´uomo di Neanderthal, salvo continui adattamenti alla relativa teoria, al passo con l´emergere di nuove evidenze.:
http://www.aoi.com.au/bcw/neanderbasque.htm

Fernando Stufano ha detto...

Alla faccia dell'indottrinamento di menti fredde e vuote. 1. Per quanto grande possa essere l'arroganza di qualcuno non credo che nessuno abbia cancellato tutti i post come hai fatto arrogantemente tu.
2. Persisti nel pensiero poco carino e del tutto discriminatorio che afferma come secondo te noi siamo robot freddi, con volontà e menti schiavizzate da pseudo alieni, o figli di Satana concentrati solo sul piano fisico.. mi chiedo se al di là di tutto è questo il tuo modo di considerare una persona qualunque essa.
Ognuno di noi è un essere umano non c'è bisogno che ce lo dica proprio tu, che gode degli stessi diritti di uguaglianza. Sono i tuoi pregiudizi ad essere giuridicamente e pericolosamente discriminatori. O è come dici tu oppure via si squalificano persone e pensieri, e si cancellano i propri post dato che non siamo degni dei tuoi illuminanti scritti. Ma chi ti credi di essere? Ma non ti vedi tu quanto sei indottrinato, pregiudizievole e negativo (nel vero senso della parola), in confronto? Poi caro non entrare mai più nel personale, non ti azzardare mai più a minacciarmi velatamente in quel modo augurandomi di riuscire ad accarezzare ancora il volto dei miei cari o roba simile. Cosa vorresti dire sentiamo? Perché dovrei mettere in discussione simili gioie e normalità? Mio padre è un ufficiale dello Stato Maggiore della Difesa. Difende il pensiero libero di ognuno di noi ma non le minacce. Devo notificare quella tua comunicazione a chi di competenza? Non so gli altri ma personalmente non ti ho mai riservato simili comunicazioni ne' ti ho trattato con superiorità od arroganza. Come ti permetti tu ad augurarmi simili paraculate? Ora devo pure preoccuparmi di riuscire ad accarezzare ancora il volto dei miei cari? Ma chi cazzo davvero ti credi di essere?! Recuperare il tuo IP x me è uno scherzo.. se insisti in quelle minacce vekate comunichero' la cosa alla polizia postale

Fernando Stufano ha detto...

La mia comunicazione su si riferisce all'utente melo

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...


Fernando nessuna minaccia,non capisco da cosa la deduci..il fatto delle carezze è chiaro che intendo dire che una qualsiasi persona che da molta importanza alla parte fisica trova poco spazio ai sentimenti almeno così la penso io,prendendo anche in considerazione che in molti post si evince che gli rh positivi siamo esseri degradati.
Quindi intendevo dire che con la vostra forma pensiero provare dei sentimenti,fare delle carezze sarebbe stato molto difficile,vuol dire che devo prendere atto che mi sono sbagliato ma lungi da me una qualsiasi forma di minaccia non ci scherziamo sopra,non sono il tipo e proprio i miei sentimenti fanno di me una persona tranquilla in questo senso.
Scusami se il tutto l'hai inteso a livello personale non era questa la mia intenzione come credo che non era personale quando ti riferivi che avrei dovuto comunicare ai miei amici le mie opinioni sugli rh .
Quando affermate che si deve soppiantare la razza umana è una minaccia?Io questo non lo credo.
Quindi nessuna minaccia e poi perchè dovrei, a quale titolo?Questo mi dispiace che tu l'abbia interpretato in questo modo.
Per il resto tu rimani convinto in quello che credi come io rimango convinto in quello che io credo e se ho cancellato i post controlla quello che è stato detto su me in precedenza da altri,può darsi che io abbia sbagliato a farlo,può anche darsi che abbia anche io manifestato arroganza ma ripeto il tutto scaturisce dal fatto che molti affermate una vostra superiorità(forse presunta) e gli rh positivi solo animali almeno così ho decifrato
nei vari post.
Confermo l'uscita da quest trade per le incomprezioni scaturite e ti ribadisco nessuna minaccia da parte mia, averlo pensato per due volte mi fa molto male credimi anche se non ti conosco.
Spero di essermi con te chiarito almeno in questo senso.

melo ha detto...

Fernando.. mettendo per un momento da parte le nostre incompresioni e la nostra diatriba
ho avuto una strana sensazione,forse già dai primi post, che se questo dialogo fosse avvenuto di presenza saremmo diventati ottimi amici..purtroppo così non è stato,m'accorgo che i dialoghi nel blog generano incomprensioni e malumori,questo mi dispiace tantissimo.
Buon lavoro e buone ricerche

Fernando Stufano ha detto...

Certo melo che tu sei proprio forte.. prima lanci la pietra poi nascondi la mano.. il tuo pseudo augurio ad accarezzare il volto dei propri cari con affetto era rivolto a me, ergo era rivolto a me la tua presunta considerazione della mia "menomazione affettiva".. ma come diamine ti permetti mi chiedo.. chi sei tu x ergerti a mio giudice senza neanche conoscermi servendoti della sola cosa che utilizzi x discriminare con ignobile pregiudizio ovvero il mio gruppo sanguigno.. ma ci rendiamo conto? Per me chi dice che gli rh+ sono inferiori è un cretino, idem chi dice che l'rh- è incapace di provare sentimenti essendo figlio del maligno o attaccato alla materialità.. o peggio governato da forze aliene.. ma secondo te.. Per me sei uguale a chi dice che l'rh+ è inferiore,  lo sai?.. come puoi pensare una cosa così razzista e piena di pregiudizio.. oltre a paventare una grave forma discriminatoria e diffamatoria dato che lo scritto è pubblico. Se ti sentisse un qualunque consultorio familiare chissà cosa penserebbe di persone come te e come quelli che dicono che l'rh+ è inferiore.. Una perizia psicologica a tutti non farebbe male. È come dire che quelli con la pelle nera sono tutti violenti, quello è il vostro livello e ve lo siete decretato da soli. Nessuno vi ha obbligato a parlare così.
Dunque x fare chiarezza quando mio padre partiva in missione a me importava "solo" guardare la fisicità dell'rh- che ne sapete, non ero affatto in ansia e dispiaciuto x quella lontananza, non ho "mai" abbracciato di cuore mio fratello rh+ noo, non mi sono mai fermato a giocare e ridere con i nostri cani non sono mai stato giocherellone e scherzoso con i miei amici, che ve lo dico a fare, ha ragione melo, sono rh- quindi fate attenzione rappresento il maligno e non riesco a commuovermi davanti ad una gioia di una persona a me cara, non amo la natura, guardo le stelle solo x comunicare con gli altri alieni e dirgli di controllare di più la mia mente impedendomi di mandare affanculo qualcuno.. e tu melo come ti sentiresti se x assurdo ti dicessi che la tua mente è parsa schiava di qualche sostanza stupefacente, psicotropa o allucinogena? Pensaci.. la sensazione di indignazione che provocherebbe è la stessa di quelle che provochi tu verso di me o gli rh- in generale e di qualunque rh- verso gli rh+, perché all'idiozia non c'è mai limite.
Ora giusto x mettete i puntini sulle i.. la conosci spero, la proporzione tra la popolazione rh+ e quella negativa.. saprai che voi siete mooolti di più, e saprai che l'attuale società formata maggiormente da voi è votata all'apparenza e alla fisicità più sfrenata no?.. sei tanto concentrato a vedere il maligno in noi poveri "menomati" nell'rh- come tu ci consideri, che non vedi quanto risulti difficile essere affettuosi a politici, vip, gente fighetta tutta Rh+ che se la tira ugualmente ed anche peggio, tanto sono concentrati nella fisicità e nell'apparire.. quindi cerca di riconsiderare la questione, ma nel frattempo assumero' le tue come castronerie allo stato puro senza niente di diverso da chi millanta pseudo superiorità.
P.s. a scuola x aver salvato un compagno da un crudele atto di bullismo, mi sono ritrovato lo zaino tagliato con le forbici ed un bel biglietto di minaccia, da compagni che agli esami del sangue scolastici risultarono rh+.. cosa vorrei dire? Nulla, solo che dovrebbero mettere un fattore x coloro che discriminano e gli spara cazzate di qualunque genere e sangue.  Lo dovrebbero chiamare fattore "ma va a cagà.."

Fernando Stufano ha detto...

Non so cosa sia peggio se il razzismo fisico o quello spirituale. Se le discriminazioni fisiologiche o quelle sulle capacita' affettive. Vantarsi dell'Amore, vantarsi di essere glì unici a provare sentimenti e amore .. puah mio Dio siamo proprio alla frutta.. che amore può essere ciò che fa discriminare in quel modo.. l'amore vero x quello che so, è ciò che accoglie e comprende non quello che giudica ed esclude. Ripeto l'attuale società quasi tutta rh+ è tra le più concentrate sull'apparire di qualsiasi altra società, dove le fisicità, il potere degli status simbol sono enfatizzate con violenza all'ennesima potenza rispetto al pochissimo spazio concesso ai sentimenti. Se dobbiamo parlarne a fondo questa è la VERA realtà. L'85% di rh+ è la maggior parte della popolazione e questa specie di societa' è la vostra. Riuscite a nutrire il potere e il vanto anche nel provare amore. Rovinandone il senso più profondo. Chi si vanta di essere tra i pochi a riuscire a provare sentimenti profondi oltre ad essere presuntuoso, è fatto della stessa solfa di quelli che si vantano dell'apparire. Sempre di vanto si tratta. E l'amore vero non si vanta di nulla.

Fernando Stufano ha detto...

...se proprio dobbiamo mettere i VERI puntini sulle i...

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...

Certo Fernando..è sempre utile riconsiderare la questione..se di questo si tratta mi trovi concorde a tante tue considerazioni sugli gli rh+.
Ma ribadisco che parlare nel blog genera incomprensioni ed una di queste è aver fatto forse comprendere che io giudichi le persone e addirittura partendo dal suo gruppo sanguigno.
Ti ricordo che ho nei primi post ho detto di avere qualche amico rh- quindi di quale razzismo stiamo parlando?
Ad essere sinceri rh- ancora scientificamente non è stato provato nulla.
Per quanto concerne il fattore personale ribadisco che mi dispiace averlo involontariamente fatto intendere in questo modo,del resto come avrei potuto se non ti conosco e di questo ti chiedo scusa.
Ma tieni in considerazione il fatto che sono molti gli rh- a riconoscersi,malgrado non ci sia nessuna prova scientifica, come figli degli alieni e a leggere che gli alieni(ma esistono veramente?)sono in lotta fra di loro se rimpiazzare o no il genere umano, tutto ciò fa veramente paura,tanta da far pensare che molti di questi alieni non siano tanto capaci di sentimenti e francamente parlando come si fa a distinguere i buoni dai cattivi alieni?
Molti hanno affermato che i più potenti statisti abbiano rh- e nel constatare quanta schiavitù esiste,quante guerre esistono a chi possiamo attribuirene la colpa?
Un buon lavoro Fernando e buone ferie.

sogno ha detto...

Salve io sono uno 0 rh- sposata con un A rh+ ho avuto 2 figli e sono stata fortunata perché entrambi sono 0 rh- quindi non c è stato bisogno di nessuna iniezione che annientassero gli anticorpi formati anche perché Non si sono firmati avendo con entrambi i miei figli lo stesso sangue però l avevo fatto presente al momento del parto .

Fernando Stufano ha detto...

Ok Melo. Diciamo che abbiamo assodato quello che dici.
Accetto le tue scuse. Ho emozioni anch'io sai? Per quanto ti possa sembrare strano, mi piaccino i tramonti, le stelle e ci sto malissimo per tutta quella gente che ieri è morta nel frontale tra i due treni in Puglia. La mia terra. Non sono ne' un alieno ne' un mostro di freddezza e insensibilità. Ne resterei profondamente offeso verso chiunque lo pensasse.
Ripeto assodato questo, ti pongo due riflessioni:
Parliamo solo di scimmie ok?
- Le società dei primati (attuali e antichi), sono fondati sui clan non sulle famiglie. Il più forte tra gli esemplari, quello che ha più potere, quello che riesce ad assicurare a tutti più protezione e cibo, ha anche le femmine migliori, i territori e i vantaggi più esclusivi. Per lui sono le prime zone d'ombra, poi se avanzano ci saranno per gli altri. Per lui sono i primi sorsi di acqua fresca poi se avanzerà ci saranno per gli altri. Fino a che il "boss" non venga sfidato da un nuovo aitante scimmia più giovane che tenterà di spodestarlo. Tutto questo immaginalo moltiplicato per una moltitudine di clan. ..Che quando arrivano a condividere le stesse scarse risorse di un territorio, non esitano ad uccidersi a vicenda.. Fino ad ora l'uomo non c'entra. Questo lo fanno e lo hanno sempre fatto da millenni le scimmie.
Lotte, potere, sesso, complotto, privilegio, sottomissione, schiavitù..
Le scimmie erano aliene?
Non credo.
In quanto di tutto questo riconosci l'attuale società moderna quando ai piedi di uno sfarzoso grattacielo si avvicina una limousine, dalla quale escono due lunge gambe di una donna vamp seguita dal suo "vecchio" potente e ricco paparino, mentre incuranti se ne fregano di un senza tetto che chiede elemosina, facendolo allontanare dal portantino dei bagagli che caccerà con violenza per sperare di ingraziarsi le sonanti benevolenze di mance milionarie??
E questo è il mondo Rh+! Caro il mio Melo.
Ora sel'uomo oggi, anzi se alcuni uomini oggi, si pongono domande spirituali, vuol dire che qualcosa è accaduto millenni fa. Qualcosa che ha trasformato quel modello di società da Clan di lotte e potere, a Famiglia Reale, e quindi struttura societaria fondata sulla famiglia e sul lavoro che elegge una guida in base alle sue capacità mentali di bontà e benevolenza non di potere e repressione.
Forse stiamo parlando della civilizzazione dei primati e quindi dell'umanità, non di schiavitù.
La schiavitù per come la vedo io, è restare purtroppo imbrigliati negli atavici geni dei primati..
e sì parlo ancora di fisicità e geni, perchè anche il comportamento ed il pensiero è espressione di geni.
Il comportamento è governato dal sistema nervoso, il sistema nervoso è fatto di cellule, i geni creano il tipo di cellula che caratterizzerà il tipo di sistema nervoso e quindi il tipo di comportamento e pensiero.
Mi dispiace, ma io credo che non vi sia tutto questo male che tu vedi nell'Rh-.
Vai a vedere le nazioni dove vi è la maggior concentrazione di popolazione Rh-negativa e poi ne riparliamo, visita la meravigliosa e florida terra del nord, visita la gentilissima gente della svezia, della finlandia, dell'islanda, della Baviera, della Navarra, poi visita le desertificazioni del territorio e degli animi dove vedrai quell'atavica smania di potere e sottomissione, esercitare ancora dalle mani di assassini che sgozzano le teste.. I tuoi alieni cattivi sono loro caro Melo.

Fernando Stufano ha detto...

Guardati attorno Melo.
Ciò che dici si riflette mooolto ma moolto di più nell'Rh+.
Detto questo. Per me alla fine le persone sono tutte uguali perchè ognuno deve avere la possibilità di comprendere e crescere.
Probabilmente qualcosa in noi l'ha già fatto millenni e millenni fa e chissà dove. Ora se questo ad alcuni crea problemi e fastidi, saranno fastidi e problemi suoi.
La meravigliosa finlandia, la svezia e le sue genti sono lì.. e se una delle loro meravigliose donne venisse violentata da un rude arabo, quel seme verrebbe attaccato violentemente dall'interno dalle immunoglobuline anti Rh che una donna finlandese pura creerebbe all'istante per impedire quella gravidanza.
E questo al di là di ogni menata spirituale che si voglia disquisire, resta un fatto mondiale, che RODE, RODE, e RODE.
Un'eugenetica naturale che madre natura ha dato all'Rh-negativo sicuramente per qualche motivo.
Quando con l'ingiuria non si riesce a infangare il buono, si tenta di abbassarlo con l'illusione di soggiogarlo dall'alto. Questo è ciò che fate voi nei nostri confronti, ecco perchè poi alcuni di noi parlano così verso alcuni di voi.
Io personalmente prendo sempre le distanze dall'uno e dall'altro, tranne questa volta, perchè me le hai proprio tirate.

Inoltre guardati bene la pianta della mappa di Washington, poi confrontala bene, ma bene bene, con la pianta delle famigerate "rovine" di Marte dove compare quel volto così tanto osannato come gioco di "luci ed ombre."
Guarda la perfetta corrispondenza del Pentagono con la formazione Pentagonale nota come D&M, guarda dove entrambi i vertici puntano. Il primo sulla Casa Bianca, il secondo sulla Faccia. Il vertice di sinistra della piramide pentagonale D&M punta sul complesso chiamato "The City", a Washington il pentagono a sinistra punta verso l'agglomerato chiamato "Roslyn Virginia". Il vertice destro della D&M punta verso il Tholos una formazione circolare. A Washington, il pentagono a destra punta verso il circolare parco noto come Anacostia Park.
Benvenuti a Wa-cydon caro Melo.

Fernando Stufano ha detto...

Cerca mappa di Cydonia e Washington..
Ma è tutto un caso e gioco di luci ed ombre no?
Compreso l'inesistenza dell'Rh.
Perchè non hanno ancora reso una spiegazione ufficiale sull'esistenza dell'Rh- negativo? Semplice:
La spiegazione è talmente inverosimile che l'unica opinabile resta quella che tutti noi sappiamo..
Ah!
Messaggio Per i Biologi: Le mutazioni hanno più rischio eugenetico delle delezioni o delle teorie aliene..
Pensare ad una mutazione pone necessariamente la cosa nei termini di paragoni tra migliore o peggiore di.. quindi include un rischio eugenetico.. inesistente.
La delezione, è invece l'assenza primaria di qualcosa che non c'è mai stata.
Non puoi paragonare due cose diverse. Ok?
Ogni organismo ha un archivio che eredita dai suoi avi. Se sviluppiamo immunoglobuline contro l'Rh, non solo succede perchè l'individuo non ce l'ha, ma perchè non ce l'hanno MAI, avuto tutti i suoi antenati.
Ed è ciò che rispecchia la realtà.
L'unica teoria opinabile resta quella di gente esterna che creò l'uomo dai primati.
Come poterla avallare..
Quindi meglio restare nel limbo e lasciare che sia per sempre qualcosa di non provato.. (per gli allocchi)

Stefania ha detto...

Sig. Stufano buongiorno, ho letto molto attentamente i suoi posts e vorrei farle qualche domanda in merito, se ha un po' di tempo da dedicarmi. Glielo chiedo perché molte sue intuizioni le condivido e mi incuriosiscono molto. Sto scrivendo sull'argomento ed il suo punto di vista mi sarebbe utilissimo. Posso scriverle una mail? La ringrazio in ogni caso. Con simpatia Stefania. PS sono 0-, che glielo dico a fare:)

Fernando Stufano ha detto...

Buonasera Sig.ra Stefania. La mia mail è fernando.atla@libero.it
Interessante. Anch'io ne ho scritte su. In 6 sono riuscito a scrivere un Romanzo, ovviamente di libera fantasia ma che ripercorre i punti salienti sulla questione soprattutto quella legata alle scoperte (purtroppo) trovate proprio dai nazisti e ai tempi di reazione tra un siero e l'altro..
Non dovrei fare pubblicità su di un Blog, non metto link di vendite, ma se vuole può trovarlo sul portale ilmiolibro.it, il libro si chiama "I Custodi di Arcadia" disponibile anche in tutti i circuiti Feltrinelli.
Resto a disposizione

Fernando Stufano ha detto...

* in 6 anni (avevo omesso anni)

Cristina ha detto...

Scusate se mi intrometto con una domanda così banale....cosa fate (lavorativa mente parlando) fernando e melo nella vita?

ponghi5 ha detto...

...infatti non è un testo scientifico...è alchemico...per chi sa leggerlo...meglio no..?!? :-)

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...

Fernando queste sono alcune tue notizie:
10- Esiste una guerra segreta tra Rhesus negative in cui vi sono alcuni che vorrebbero un mondo con una popolazione totalmente Rh- negativa, cercate i nuovi comandamenti nel monumento della Georgia Guidestone. Altri sono a favore di una popolazione mista. Le società segrete esistono ancora. Questo è un fatto
13- L'inghilterra, nazione Rh- negativa per antonomasia, e custode di tratti puri nella stirpe reale, alla fine ha deciso di lasciare l'Europa.
Punto 1-cosa dovrei pensare di coloro che vorrebbero una società tutta rh negativo?
Punto 2-L'inghilterra è stata una nazione che tramite invasioni e guerre ha schiavizzato mezzo pianeta non diversamente dagli imperatori rh positivo.
Detto questo passo ad un'altro chiarimento:
Io non faccio distinzione di rh perchè parto dalla semplice constatazione che tutti abbiamo dentro una coscienza più o meno evoluta,tutti abbiamo un'anima poichè ogni cosa proviene da una singolarità che io,per comodità di espresione,definisco Mistero infinito ossìa l'origine del tutto compresi noi rh positivi o negativi,alieni o umani.
Quindi la differenza sta nella capacità di fare il meno male possibile,nella capacità di fare esperienza dei prori errori per divenire verso la perfezione e infine nella capacità di comprendere l'amore e praticarlo e ciò vale per tutti umani e non.
Ripeto che sono rh positivo e l'altro giorno per curiosità ho controllato l'rh di uno dei miei genitori risultante rh negativo ma proprio questo genitore non ha dato amore alla sua famiglia e ha perduto al poker l'abitazione.
Posso dirti con franchezza che sento buona parte della società molto estranea,non mi ci identifico.
A 14 anni per difendere una compagna di classe ho preso sacco di botte,ho sogni premonitori,a volte credo di avere vissuto una vita precedente,mi sento figlio universale,amo la scienza e sono amareggiato per non aver avuto nessuna possibilità economica per approfondire gli studi.
Io ti ringrazio per tutte le informazioni che mi dai nei precedenti post, ma vedi alla mia veneranda età mi trovo dentro una dimensione leggermente diversa,un mondo tutto mio forse utopico forse no ma di sicuro un giorno lo saprò.
Forse ti dirà di più questa mia poesia.

VERSO LA LUCE

Ho camminato tanto per il mondo in guerra,
ho visto tenebre,atrocita' e la fine della terra.
Esseri avidi di potere ,di sangue e di morte,
belve a cotruir con l'ego triste ed oscura sorte.

E' lor cibo vanita', adulterio e cosi' tanto male
da innorridir i cieli e lo spazio temporale.
Desìo di gloria in lor mente e' seme sovrano
e con armata mano,uccidere il genere umano.

Al confine barlume di speranza , ultima a morire,
calpesto lacrime e cenere da cui rinascere e salire.
Luce dentro l'anima.. un nuovo mondo e' scoperto,
male brucia in luce:è acqua nel deserto più deserto.

Odo bimbi piangere ed hanno sete di carezze,
per guarire il loro interno inquinato d'amarezze,
dar lor per cibo amicizia,baci e così tanto amore
da saziar il loro cuore di nuova terra e splendore.

Sono germogli,stretti per mano e sinceri pargolini
con tanto bene intenti a costruir liberi cammini.
Son teneri germogli la cui storia non e' mai finita
perché degni della meta..il vero senso della vita.


Melo

melo ha detto...

PS.
Ribadisco ancora una volta che alcuni miei amici,che stimo moltissimo,sono rh negativo ma nel contempo riscontro che altre persone rh negativo non sono diciamo brava gente quindi ecco il motivo per cui ritengo che rh non non causa le nostre azioni ma la causa risiede altrove.
In tutto possiamo riscontrare la volontà sia del bene che del male..è una questione di scelta.
Comunque rispetto ogni libera idea altrimenti come potrei chiedere rispetto della mia?
Una buona giornata.

Fernando Stufano ha detto...

Melo, ma porca miseria, perchè vedere il mondo sempre o tutto nero oppure tutto bianco, e le infinite sfumature di grigio? E i colori?
L'Rh- negativo non è tutto uguale e qui ti ho dato già la risposta che serve.

1- Ci sono Rh- negativi che risultano tali solo perchè il gener Rhesus è spento, non attivo ma c'è ed influisce eccome.. (Nell'Rh- negativo vero c'è la completa assenza del Rhesus)

2- Ci sono Rh- negativi con gli alleli Rh+ positivi

3- Ci sono Rh- negativi con il "D" debole chiamati individui DU nel senso che sui loci genetici Rh, l'assenza dell'Rh è solo a chiazze, alcune zone hanno l'Rh.
In quel caso vanno considerati Rh- neg. se devono ricevere sangue, (perchè altrimenti le parti senza Rh reagiscono) MA.... vanno considerati Rh+ positivi se devono donare sangue, in quanto le parti che hanno l'Rh possono dar fastidio agli Rh- negativi puri che dovessero ricevere queste tipologie di sangue ibridato

4- Ci sono Rh- negativi solo sul D ma hanno il CE con Rh+ positivo

5- Ci sono Rh- negativi di gruppo B, poi quelli di gruppo AB, infine di gruppo A, e O dove in ognuno ci sono importanti varianti di abitudini comportamentali

6- L'Rh- negativo nasce non secretore(che vuol dire protetto dagli antigeni dei cibi), mentre l'Rh+ positivo è sempre un secretore, (cercare Secretori e non secretori per approfondimenti sulle infulenze dell'alimentazione sul comportamento) e per i motivi espsti su sulle fusioni, commistioni tra Rh ci sono sempre le eccezioni di Rh-negativi con comportamenti non consoni alla loro natura.

7- Arriviamo al punto: Ci sono alcuni Rh- negativi quindi che esprimono il gene MAOA delle monoammine ossidasi A, quello dell'aggressività per intenderci, ereditato dai Rhesus, che però è presente in quasi tutti gli Rh+ positivi in quanto gene tipico dei Rhesus, ma solo in alcuni Rh- negativi per via della commistione dei rami Rhesus. Ma sono pur sempre eccezioni in quanto il gene MAOA è assente negli Rh- negativi puri.

Ergo L'Rh+ positivo deve fare un lungo lavoro educativo, istruttivo ed emozionale, continuamente di generazione in generazione per non far emergere gli istinti Rhesus presenti sotto le ceneri, L'Rh- negativo puro, no. Nasce già civilizzato, ricco di arte e conoscenze innate. Perchè è da loro che è nata la civiltà.

E con questo spero di aver abbondantemente reso esaustiva la conclusione.

Riassumendo:
1- Rh- negativi (veri?) (impuri) -> brutta gente = eccezione
2- Corruzione comportamentale ereditata dai primati: Una regola genetica diciamo pure non espressa ma aimè presente nell'Rh+ dove le eccezioni sono la brava gente.
Punto

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...


Fernando..
come hai potuto constatare,io non ho quasi nessuna conoscenza scientifica(quale tu dimostri di avere) sul sangue rh- rh+,quindi devo crederti in parola.
Detto questo ,per esperienza, concordo con te che la brava gente rh + sia un'eccezione mentre
mi riservo dei dubbi che la brutta gente rh-lo sia veramente un'eccezione in considerazione del gruppo a-b-,come dire rh-puro quanti del 15 per cento?
Ma queste percentuali ritengo che abbiano poca importanza perchè alla fine quello che conta
è che la brava gente ci sia come dato di fatto sia essa innata che acquisita.
Per quanto concerne il non vedere le sfumature di grigio se così fosse stato non avrei avuta nessuna tolleranza.
Le mie ricerche non sono state scientifiche,sono state ricerche dettate da una mia intuizione:non è la materia che genera lo spirito ma è lo spirito che genera la materia e che oltre i 5 sensi esistono l'intuito,la precognizione,la telepatia e altri ancora esclusi dall'insegnamento.
Non ho la conoscenza letteraria dello scrittore per cui il libro che ho scritto (con molta difficoltà) dovrei farlo "visionare",poi cercare l'editore(non saprei da dove iniziare) ma ciò che mi rende non convinto di una eventuale pubblicazione sta nel fatto che molte persone ed istituzioni potrebbero sentirsi diciamo "toccate" e bloccherebbero il tutto.
Questa ultima ipotesi proviene dalla semplice constatazione dell'aggressione verbale da me subita da coloro ai quali durante un dialogo ho accennato qualcosa.
Quindi,come dicevo, un mondo tutto mio forse utopia forse no ma mi sorprende come un'utopia
possa procurare tali reazioni,un mondo dove cerco di comprendere cosa ero prima di nascere, cosa sarò dopo la morte fisica,il perchè non conosco il mio corpo e credo che alla fine avrò scritto solo per me.
Una buona giornata Fernando e sinceri complimenti per il tuo libro,sicuramente è molto interessante.

2 agosto 2016 11:59 Elimina

Fernando Stufano ha detto...

Melo ma lo vedi che da solo ti dai la zappa sui piedi.
Ti contraddici continuamente:

hai scritto -> "Detto questo ,per esperienza, concordo con te che la brava gente rh + sia un'eccezione mentre mi riservo dei dubbi che la brutta gente rh-lo sia veramente un'eccezione <-
Quindi deduco che per te gli Rh- negativi restano un male. Assurdo. Razzismo sui razzisti lo chiameresti tu. E ti sembra ugualmente bello?
Non ho parole. Ai miei occhi ripeto siete tutti della stessa solfa.

Gli Rh- negativi hanno creato l'uomo Rh+ ed Rh-, in sè hanno i geni innati dell'arte e della civiltà, l'Rh+ invece deve misurarsi continuamente con gli istinti Rhesus tenuti coercitivamente sotto le ceneri, e gli istinti Rhesus sono sempre gli stessi che da millenni abbiamo sempre trovato nei primati: le smanie di potere, le territorialità, il controllo sessuale, l'esercizio della proprietà sulla persona amata, la mancanza di condivisione delle risorse, lo sfruttamento e quindi le lotte per l'accaparramento di vantaggi territoriali, di sostentamento e sessuali, infine gli omicidi. Hai presente cosa fanno alle bambine nei paesi dove è ammesso il matrimonio con le minori? Non c'è un Rh- negativo in quegli occhi, fidati.

E dopo tutto questo, continui a vedere per forza un'ipotetica pagliuzza di male spirituale là dove dall'altra c'è un abisso di porcate. MA PER FAVORE!!!
Dove sarebbe il male supremo in coloro che essendo Rh- negativi non hanno nulla a che fare con il ramo evolutivo capace INVECE di fare quanto elencato su??
Nella mancanza di emozioni, nella mancanza di spirito, di empatia? Pua!!!!
Oh si, la scimmia assassina che violenta le bimbe per puro piacere sessuale però di empatia "umana" ne ha da vendere invece.. vero????

e qui arriva la tua contraddizione
->"non è la materia che genera lo spirito ma è lo spirito che genera la materia"<-

APPUNTO..!! risponde una persona negativa ai geni Rhesus.

A buon inteditor poche parole

melo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
melo ha detto...

Fernando..ma non ho detto che rh- è il male..ho semplicemente condiviso che alcuni non sono brava gente e perchè mai negare una spiritualità per quanto poco evoluta negli rh positivi?
Per me non è razzismo il vedere lo spirito universale in ogni cosa.
Asserisci che gli rh negativi hanno creato l'uomo rh positivo ed io mi chiedo perchè l'avrebbero fatto?Non potevano lasciare che i primati si evolvessero da soli?
E chi ha creato i primati?Creazione o generazione?
Io rh positivo,come molti altri, ho delle emozioni,non violento nessuno,non commetto omicidi,cerco sempre di aiutare il mio prossimo,in me non vedo nessuna sete di potere e di sfruttamento che detesto
più di ogni cosa e in quanto a sentimenti non ho nulla da invidiare agli rh negativi puri ed è mia convinzione che esitono gli angeli caduti:
questo me lo chiami razzismo e contraddizione..ma per piacere.
Non mi ha mai convinto il dio delle diverse religioni che necessita ubbidienza e preghiera, mi convince invece quel dio che da me pretende amore per tutti ed è questa mia convinzione che rode e tocca molti interessi.
Quindi siamo su due piani diversi ma non opposti e come dici tu con paragonabili magari complementari.
Credo che ci siamo detto tutto ciò che si può dire in un blog.

Un caro saluto

Fernando Stufano ha detto...

Commento 1. (prima parte)
Ahahahah ti sei incazzato, ti sei sentito colpito nel tuo territorio esistenziale a livello personale anche se non ho fatto alcuna menzione a te nel mio scritto.

La mia invece era indignazione dato che all'inizio eri moooolto diverso a riguardo gli Rh- negativi. Ma guardati.. come ti sei ammorbidito ora. Facile no? Dopo che si cancellano tutti i post diciamo "incriminati" se mi si passi il termine puramente letterario. Non so per quale motivo questo blog però mantiene via mail tutti i messaggi che gli utenti scrivono, quindi anche se li hai cancellati, tutti i tuoi messaggi sono conservati nella mia mail e in quella di tutti gli altri che hanno scritto qui, immagino. E' sufficiente copiare ed incollare le tue prime dichiarazioni sugli Rh- negativi per verificare come ti scagliavi contro dicendo che erano i figli di satana, erano freddi, non avevano emozioni, badavano alla materialità del loro status invece che ai sentimenti..
Ordunque rileggendoti ora sembreresti un'altra persona. Eppure..

Tornando a quello che "Asserisco" sugli Rh- negativi che hanno creato gli Rh+ dai primati.. ribadendo che non entro in merito a farmi inutili seghe mentali sul perchè determinati individui alieni non abbiano voluto far evolvere in maniera naturale i primati, (forse si sarebbero evoluti in qualcos'altro oppure non si sarebbero evoluti affatto dato che i bonobo e gli scimpanzè sono ancora lì mentre l'uomo ha già la sua prima impronta su di un altro pianeta),
mi fermo sui dati di fatto. Quelli che a te mancano e che non ti vuoi andare a ricercare o ad approfondire limitandoti a dire, "non conosco", "asserisci" e via dicendo.. bene è arrivato il momento che conosci dato che quando (al contrario tuo) affermo qualcosa mi riferisco a dati di fatto e realtà che TUTTI possono verificare.

L'Rh- negativo significa antirhesus ovvero persona che risulta negativa al corredo generico dei primati sul suo DNA. I geni Rhesus non li ha. Quindi non è collegato.
Le mutazioni non c'entrano se non vengono considerate anche le delezioni.
Una mutazione di regola è degenerativa per selezione naturale, mai migliorativa o distintiva.
Se nel passato l'Rh- negativo avesse parentele con l'Rh+ il suo organismo avrebbe avuto comunque una memoria genetica, invece no, e sviluppa una potente e grossa immunoglobulina anti Rh chiamata IGM che distrugge ogni minima goccia che abbia l'Rh+ e che dovesse mai entrare nel suo organismo.
Questo è un fatto
segue....

Fernando Stufano ha detto...

Commento .2 (seconda parte)
....
Ora come interpreti il fatto che invece se metti del sangue rh- neg. in un individuo rh+ non solo lo aiuti fisicamente con l'apporto di maggiore ossigeno (l'rh-negativo lo sanno tutti trasporta molto più ossigeno e varie immunità), ma non si osserva la benchè minima reazione nell'individuo rh+?
Perchè noi in voi siamo invisibili, non veniamo percepiti, al contrario di quanto succede con voi in noi. Gocce di Rh+ in un individuo Rh- fanno un gran rumore a livello genetico e biologico. Il contrario non succede nulla. Entriamo ed usciamo in voi senza problemi tutte le volte che vogliamo e sai perchè?
Perchè le chiavi genetiche di "casa uomo" le abbiamo noi.

Un uomo Rh- neg. può mettere incinta tutte le donne che vuole sia Rh- che Rh+
Ma un uomo Rh+ positivo, senza l'intervento artificiale delle RhOGam (le gammaglobuline antirhesus per l'appunto), NON può avere tutti i figli che vuole, NON può fare la stessa cosa con le nostre donne.

Ora che questo c'entri o no con gli angeli caduti (e qui dovresti essere preciso nel dire cosa sono per te gli angeli caduti se spiriti, energie decadute o alieni divinizzati), con i vari Dio imposti dalle attuali religioni non mi interessa.
Questi sono i dati di fatto.

L'Rh-negativo c'era prima della creazione del genere umano Rh+ positivo dai primati.
E' una razzaantichissima, quindi che ha già ampiamente superato tutti i problemi legati alla sopravvivenza. Territorio, lotte, sesso.
Gli Rh-negativi nascono ricercatori, scienziati, musicisti, artisti, mistici, in essi vi è sempre una predisposizione innata a tutto questo. l'Rh+ positivo può farlo senz'altro ma lo deve apprendere continuamente. E quando capita la stessa cosa nell'Rh+ è perchè appartiene ad una linea di sangue che si sta distaccando dai tizzoni ardenti degli istinti Rhesus che sono sempre presenti sotto le ceneri.
La gente non va in giro per strada ad uccidere o violentare ovviamente, ma perchè..
perchè c'è una coercizione educativa all'insegnamento del rispetto, del decoro, e quant'altro. Tutto là fuori funziona perfettamente, ma è sufficiente vedere quante innumerevoli leggi penali vi siete dovuti infliggere e obbligati a rispettare, è sufficiente vedere che avete bisogno di corpi speciali di polizia, armi, aeronautiche, radar, e missili nucleari per vivere in pace, che tutto si mantiene solo sulla deterrenza. Non è una vera civiltà questa lo capisci?
Ne prendo e ne prendiamo le distanze.
La vera civiltà è l'assenza di quei carboni ardenti violenti sotto una cenere che senza queste leggi e coercizioni verrebbe fuori in maniera più o meno evidente in ognuno.
Ora se lo vuoi capire è bene altrimenti..
sinceramente non mi interessa, io so bene cosa siamo e perchè siamo qui.

michele facchin ha detto...

CIao, perché in natura la madre dovrebbe sviluppare anticorpi contro la prole?

Fernando Stufano ha detto...

Ciao Michele, su negli avamposti delle discussioni precedenti è ampiamente spiegato.
Puoi anche cambiare il condizionale perchè se la madre è Rh- pura e il feto è Rh+ sviluppa certamente gli anticorpi contro la prole Rh+ di un uomo Rh+ che non è come lei nel DNA.
Perchè reagisce? Bè se il tuo DNA produce globuli rossi senza l'Rh e nel suo organismo vede cellule intruse Rh+ provenienti dal feto, le considererà come una minaccia, perchè portatrici di geni che non possie e non riconosce. (I geni dei primati Rhesus per l'appunto). Le immunoglobuline anti Rh (bada bene di forma Pentagonale) quindi andranno a caccia delle cellule Rh+ provenienti dal feto fino a risalire alla fonte che è il feto stesso. Il loro obbiettivo finale è distruggerlo per preservare la vita dell'organismo Rh- negativo ospitante, perchè la natura Rh- negativa della madre lo vede come un virus come qualcosa, o figlio di una specie differente che non appartiene al suo DNA.

E' come aggiungere acqua col cloro all'acqua naturale..
se metti un reagente (immunoglobuline) l'acqua naturale si accorgerà della contaminazione con quella contenente cloro, colorandola..

Per questo esistono le RhOGam (immunoglobuline anti Rh salvavita)

Servono per individui Rh- negativi che per errore hanno subito una contaminazione con l'Rh+ e per madri Rh- in attesa di feti Rh+. In questo caso, affinchè la gravidanza possa proseguire senza problemi, seppur artificialmente, si somministrano preventivamente le IGM anti Rh, che puliranno le prime cellule Rh+ che produrrà il feto, in modo da non farlo "sentire" alla madre e quindi per non far produrre alla donna Rh- le sue di immunoglobuline, ben più numerose e letali.
In entrambi i casi si devono assumere sia durante la gravidanza che entro 72 ore dal parto o dalla contaminazione da errata trasfusione.

P.S. Il numero di reazione delle 72 ore non è casuale
La forma delle immunoglobuline anti Rh non è casuale
La presenza sulla Terra degli Rh- negativi immuni e produttori naturali di immunoglobuline non è casuale
Al di là di ogni speculazione, questo supersangue esiste, tutto il resto è solo fuffa....

Roberta Cipollina ha detto...

Tu non hai capito niente dell'articolo..Vero?? Fossi in te mi vergognerei un pochino a dire di avere 42 anni😅

Fernando Stufano ha detto...

Messaggio rivolto esclusivamente a una "certa" Roberta Cipollina.
So chi sei anche se hai cancellato il messaggio. Non capire l'articolo e vergognarsi di avere 42 anni? E tu di non avere le palle di mostrarti.. l'articolo lo hai capito? Certe persone come te non devono sapere oltre x quelli come te devono bastare i dogmi, le favolette e un mondo dove tutto è normale e sfatato, appunto come ormai sfatati siete voi ai miei occhi.. vi ci vuole quel genere di mondo ben lontano dal meraviglioso per riportare ogni cosa alla piattezza a cui siete abituati. Ma non te ne sei proprio accorta? Questi blog nascono proprio x questo. Per tranquillizzare la mediocrità a cui appartieni, perché certe cose non dovrebbero saperle tutti. Vergognarmi dei miei anni? Ohh potrei avere molti più anni di quanto pensi.. e se sei credente oppure no fossi in te ci penserei.. la mia mente, la mia arte, la mia essenza viene da molto, molto lontano e i nostri telomeri non hanno nulla a che fare col marcio che scorre nelle tue vene..

1thegabry ha detto...

Poi un giorno ti accorgi di essere uno dei pochi a vedere in un mondo di ciechi, e che proprio a te spetta il compito di spiegare cosa sono i colori ........ma.....io mi sono detto ma chi me lo fa fare? Se un cieco guida un cieco entrambi finiranno in un fosso ( citazione biblica).E allora chi se ne frega Fernando lasciali perdere chi te lo fa fare.......?

1thegabry ha detto...

Fernando vorrei chiederti una cosa,considerato il fatto che la mancanza del fattore rh è indubbiamente e indiscutibilmente un'anomalia e che come te penso che le nostre capacità vengono da molto molto lontano,mi sono chiesto e chiedo a te come influisce o potrebbe influire sulla durata della vita , mi spiego essendo stata introdotto o eliminato questo elemento, ovviamente deve aver avuto uno scopo ,indipendentemente se crediamo che sia stato eliminato dagli "alieni" o dagli "angeli" lo scopo potrebbe essere legato alla lunghezza della vita?

1thegabry ha detto...

Un'altra domanda gli animali possiedono il fattore rh?

Fernando Stufano ha detto...

Ciao Thegabry, ti rispondo in sequenza:

- Il Fattore Rh, è una proteina che codifica i geni Rhesus nel DNA dei primati, uomo incluso. Gli altri animali hanno altri fattori, ma l'Rh è dei primati.

- Per quanto riguarda tutto il resto c'è da mettere ordine. Il sangue Rh- negativo non è tale perchè qualcuno ha eliminato qualcosa. L'Rh- negativo puro è sempre stato così, non ha mai avuto l'Rh. Se fosse stata una mutazione l'organismo avrebbe ricordato da qualche parte che un tempo aveva l'Rh. Invece no, e in caso di contaminazione con l'Rh+ sviluppa una potentissima immunoglobulina anti Rh di forma pentagonale scoperta nel 1940, (bada bene pentagonale) per la quale si delinearono definitivamente le leggi raziali che portarono alla seconda guerra mondiale. Tutto quello di cui si discute qui è stato già ampiamente sviluppato dai nazisti in quegli anni.
Ora chi ti sembra più razzista tra biologi che parlano di mutazioni che implicitamente richiamano migliorie rispetto ad altri oppure ricercatori che ti parlano di due cose ben distinte?
Su ho accennato a varie forme di Rh- negativo che oggi si hanno per le ormai diffuse fusioni con Rh+. Ma coloro che hanno mantenuto inalterate le linee di sangue primordiali (famiglie potentissime nel mondo) hanno l'Rh- negativo puro. Esso è il sangue primario da cui è stato creato l'uomo.
Vedi in questo blog che con piacere noto che hanno pure reso orfano nel link iniziale, (non lo trovi più disponibile nell'indirizzo originario "lafrotunanellasfortuna .blogspot.." ma è sempre presente nel sito primario blogger.com" il chè la dice lunga..)

Continua..

Fernando Stufano ha detto...

..segue da su..

non ti diranno mai che le cellule Rh- negative non possono essere clonate al contrario di quelle Rh+.
Da questo capisci che gli individui Rh-negativi sono tracce master per creare tutti gli altri.
Un uomo Rh- negativo può ingravidare donne sia Rh- che Rh+
Un uomo Rh+ invece, senza l'aiuto artificiale delle immunoglobuline anti Rh, non può farlo.
L'Rh- negativo può entrare nell'Rh+ e per l'Rh+ egli sarà invisibile, può girare tranquillamente senza creare problemi.
Il contrario è impossibile l'Rh+ nell'Rh- fa un gran rumoree unagran rovina (biologicamente parlando), e tutte queste cose sai perchè?
Perchè le chiavi di casa uomo sono dell'Rh- negativo, il sangue originariodi chi ha creato tutto quanto.

Ma si... sfatiamo anche che le piramidi, costruzioni impressionanti ed impossibili, ricalcano perfettamente le stelle di Orione, che ordione significa Nefall, che Nefall è la radice semitica di "Angeli Caduti" sfatiamo i testi sacri, sfatiamo i bimbi biondi che nascevano da donne di villaggi senza marito, sfatiamo che il complesso in rovina di Cydonia su marte, corrisponde esattamente all'intera mappa di Washington.. E' tutto un gioco di luci ed ombre, e deve esserlo per simili individui che diversamente creerebbero rivolte..

L'astronauta di Palenque studiata dai nazisti per sviluppare le V2? Ma scherzi? E' Una lapide lavorata con la fantasia.
Ogni cosa è sfatata perfino il loro buco del culo è sfatato con le pillole provenienti dalla Cina che profumano la merda..
quella stessa che usano per coprire ciò che non possono mai essere..
Perchè la Terra fu persa quando qualcuno decise di unirsi ai primati..
La abbandonarono considerata in quarantena..

Perchè questo blog del cacchio non sfata anche il mito dei geni degli occhi chiari apparsi contemporaneamente all'Rh- negativo?
Oggi l'Rh- negativo puro mantiene la linea di sangue con espressione occhi chiari.
Che vantaggio c'era di sviluppare un occhio non adatto alla luminosità di questa stella? Un occhio chiaro è abituato ad un'intensità di luce tipico delle stelle rosse o nane arancioni. I suoi Geni sono gli OCA2, contemporanei di quelli che fanno nascere i globuli rossi senza l'Rh perchè tutti i loci dei primati sono sul cromosoma 1 il più grosso e più importante dell'uomo, il cromosoma che risulta molto diverso negli Rh- negativi,.

Perchè non sfatano anche il mito dei linfotici T senza recettori CCR5 retrovirali per far entrare l'HIV, la malattia tipica delle scimmie?
L'Rh-negativo ha i linfociti T glabi senza recettori. Non è un superpotere, è un'immunità naturale perchè non sono mai stati scimmie.
A buon intenditor poche parole

Fernando Stufano ha detto...

..e quando parliamo della delezione CCR5 sui linfociti T non stiamo più parlando solo di mancanza dell'Rh sui globuli rossi.. ma di ben altro.. che questo blog molto superficiale ha dimenticato di citare..

La domanda sulla vita..
Si.. la telomerasi degli Rh- negativi nella meiosi cellulare è molto più conservativa dell'Rh+ quindi i tessuti non risultano danneggiati nella stessa maniera nei loro coetanei, ergo possono vivere molto di più.
Cerca giunzione di Holliday guarda la figura che forma il DNA delle cellule in meiosi, e poi capirai.. (Sw-asti Ka)

ghost eyes ha detto...

leggero il tuo libro ho visto dove posso trovarlo ,poi ti faro altre domande?Grazie.

dora ha detto...

Salve. Ho letto tutti i commenti, tranne quelli cancellati, ovviamente.Vorrei chiedere al signor Fernando Stufano una cosa che mi frulla in testa da un po' di tempo. In questa conversazione, l'unica osservazione che finora non è stata fatta ( ma che dovrebbe interessare soprattutto gli rh- , e far riflettere gli rh+ ) riguarda la medicina tradizionale. Come tutti sappiamo, la "ricerca scientifica" sostiene che i risultati ottenuti in laboratorio sperimentando su animali ( metodo peraltro mai validato ) produce effetti applicabili all'uomo. Salvo poi scoprire che ciò che ha portato un risultato su una scimmia, non sempre produce la stessa risposta su un essere umano. Ora, se gli rh- non hanno il gene scimmiesco, come pensano di poter guarire, in caso di malattia, utilizzando ciò che le farmaceutiche mettono in commercio perchè sperimentato su animali e quindi ritenuto "sicuro" per la salute? Perchè la "comunità" degli rh- non solleva la questione?

dora ha detto...

sarebbe bello se il 15% di RH- che esistono al mondo chiedessero alla comunità scientifica di spiegarci come si possa sperimentare su animali e applicare tali risultati anche a chi non ha il fattore Rhesus.

Fernando Stufano ha detto...

Buongiorno Dora, il punto è che non lo fanno perché non lo possono fare.
Spiego brevemente:
1 L'Rh- puro non si ammala delle stesse malattie comuni x il resto della popolazione
2 Oltre all'assenza dell'Rh, non ci sono neanche i recettori CCR5 sui linfociti T, quindi Aids, ebola ed altri virus come i ceppi influenzali non entrano.
3 motivo ulteriore (oltre a quello dell'assenza di antigeni) per prediligere questo dangue in caso di trasfusioni
4 Gli Rh- neg.puri sono anche NON secretori quindi non reagiscono con gli antigeni a volte dannosi presenti nei cibi e dunque non sviluppano neanche malattie legate al metabolismo
5 Molti farmaci salvavita utilizzati su tutti vengno prodotti dalle immunoglobuline degli Rh- negativi,cosa dovrebbero temere dunque se sono organismi immunologicamente più potenti?
6 esistono malattie tipiche solo degli Rh-neg che possono prendere solo loro, in quel caso servono cellule staminali Rh- negative prelevate SOLO da quelli come loro..
7 ad ogni modo molti vaccini vengono sviluppati dalle uova di pollo assolutamente compatibili x tutti
Spero di aver dato delucidazioni a riguardo

dora ha detto...

abbastanza, grazie. Ma forse mi sono spiegata male quindi faccio un esempio. Ad una mia stretta conoscenza 0RH neg è stato diagnosticato un tumore molto aggressivo. Tale persona è stata sottoposta alle cure tradizionali che si prescrivono anche a chi ha un altro gruppo sanguigno, dalle pillole alla chemio. Sono sempre stata circondata da parenti e amici rh- , con i quali ho naturalmente un particolare feeling. Passo quindi ad un altro esempio di un parente stretto, ovviamente rh-, persona meravigliosamente "insolita", che riusciva ad alleviare i dolori di malati terminali ( e non ) con la semplice imposizione delle mani( ovviamente gratis!!). Ad un certo punto della sua vita, questa meraviglia umana(?) ha avuto problemi di cuore, con fibrillazioni, scompenso cardiaco e infarto, ed è stata trattata con gli stessi farmaci che si usano per i cardiopatici RH+, dal coumadin ( ancora una volta si agisce sul sangue! ) agli altri "veleni" tradizionali. La domanda è quindi : La Medicina tradizionale sforna i farmaci che ottiene dopo le sperimentazioni su animali e poi li smercia ( e li impone, di fatto ) anche a chi non ha il fattore Rhesus , cioè quello "animale"? Perchè gli rh- non chiedono a gran voce una sperimentazione sostitutiva a quella su animali, visto che loro, degli animali, hanno ben poco? Spero di essere stata più chiara di prima

Fernando Stufano ha detto...

Ciao Dora ho compreso benissimo quello che dici ma la mia controconsiderazione è: perché mai gli Rh- negativi non dovrebbero essere considerati animali?
Animale è tutto ciò che respira, produce metabolismo, feci, sudore, riproduzione e ormoni.. siamo solo in presenza di mancanza del gene Rhesus non di un androide.. anche un lupo non ha i geni Rhesus in quanto non è una scimmia eppure è un animale.. ora non è che solo chi ha il Rhesus debba appartenere al mondo animale.. suvvia :D ..anche nell'ipotesi aliena, a loro modo saranno animali, evoluti da qualcos'altro ma pur sempre animali di qualche altro luogo e non vedo cosa questo possa impedire di usare anticoagulante, o medicine carie sperimentati su altri animali che a loro volta con i geni Rhesus non c'entrano. Ed anche se fossero stati sperimentati sulle scimmie, a meno che un farmaco non abbia geni Rhesus agglutinanti al suo interno, sarà senz'altro compatibile con tutti gli Rh- neg del caso....

Vera Frux ha detto...

Questo articolo non dimostra nulla.Al contrario si esprime con parole tipo "credo", "ritengo","tralascio". Ritenta, sarai più fortunato. B-

Vera Frux ha detto...

Questo articolo non dimostra nulla.Al contrario si esprime con parole tipo "credo", "ritengo","tralascio". Ritenta, sarai più fortunato. B-

Fernando Stufano ha detto...

Ottimo Vera Frux
A- Neg con genotipo 0-

hotshot loki ha detto...

Posso farti una domanda? Anche i geni del fattore rh spenti sono così per delezione?

hotshot loki ha detto...

Posso farti una domanda? Anche i geni del fattore rh spenti sono così per delezione?

fattorek ha detto...

Ciao fernando, io o- ho scelto come compagna una o-, mio figlio 0-

Unknown ha detto...

Ciao Fernando ho letto tutti i commenti e da B- quale sono li trovo interessantissimi.Mi sono sempre ritenuta "fuori dal mondo"e per questo vorrei saperne sempre di più...Comunque ritengo che da secoli "qualcuno" ritiene che è meglio nascondere molte cose e non so se è male o meglio visto che alcune informazioni in mano ad alcuni rh+ fanno più danno che utile...Comunque NOI lo sappiamo già...

Lele ha detto...

Salve io sono uno 0 Rh+ però mi ritrovo nelle caratteristiche dello 0Rh- dipenderà da fattori genetici ereditati da parenti?

Leo Antonelli ha detto...

Concordo 110%.
Leo A-

Azazel ha detto...

Insomma viva Satana!

Fernando Stufano ha detto...

Ma che cazzo c'entra Satana ora...
Ma la volete smettere di essere così mistici e fanta-cialtronerie..?
Ripeto anche il Cristo era RH- neg. e con questo? Era Satana? NO!

Sentiamo un po' identificare l'Rh- neg. il fattore antirhesus per eccellenza che produce immunoglobuline contro il sangue dei Rhesus, implica necessariamente Satana = Alieni a tutti i costi?
STATE MALE!

Il Fatto che le memorie genetiche nel DNA di un Antirhesus producano immunoglobuline pentameriche, e che la specie umana sia stata probabilmente creata ad arte da una progenie giunta qui che con i Primati Rhesus nulla ha a che vedere.. mi spiegate Satana ora dove ve lo ficcate?

Ma aprite gli occhi e ringraziate che su questa terra esista un gruppo di individui virus controller in grado di creare farmaci dai loro sieri per la salute di tutti..
Presunzione e Demenzialità allo stato puro c'è su questo blog null'altro.

Elis ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Elis ha detto...

il nostro sangue non contiene questo antigene può essere semplicemente per alcune caratteristiche che si possono essere creati per un gruppo di antenati nati in un determiano posto, in un determinato luogo sulla terra che non hanno incontrato il bisogno di sviluppare questo rh. Siamo tante varietà di uomo, abbiamo tante caratteristiche diverse che limitante limitare la risposta ad un gruppo di alieni fantascientifici

Ps. Io sono cattolicissima perchè credo nella resurrezione di Gesu, Ma la bibbia è da Interpretare. Gesu può anche essere risorto non letteralmente, ma grazie alla volontà del suoi seguaci di diffondere i valori importanti di fratellaza e amore che andava andava a predicare. Nel senso di non credete alla prima cosa vhe vi dicono ma neanche affermare l'esatto contrario. (es Gesu non è esistito)
Cercate sempre di prendere le cose "con le pinze", portarle alla nostra normalità, ad una normalità ragionevole e se queste non vanno, poi andate con le altre varie ipotesi

Fernando Stufano ha detto...

Sig.Ra Elis Dio santo che guazzabuglio incredibile che ha fatto. A parte la forma del tuo italiano (probabilmente sarà straniera), da ciò che scrive si evincono grosse lacune sull'argomento oltre a grossolane imprecisioni.
Una tra tutte è quella che morirebbero bambini Rh- senza un intervento artificiale, mi dispiace ma è esattamente il contrario. L'intervento artificiale è x far nascere bambini Rh+ sani da mamme Rh- che diversamente sopprimerebbero (non riconoscendo) un feto Rhesus.. ....e non perché alcuni "sviluppano l'Rh" cone se fosse un'influenza.. (Caspita stiamo proprio alle pezze).. L'Rh è una proteina codificata da due geni sul cromosoma 1 del DNA. Che sia chiaro.. è un gene che si eredita dai primati non si sviluppa.. chi non lo manifesta (per motivi che la scienza non spiega ufficialmente) è geneticamente molto lontano dai primati e da tutti coloro che hanno i geni Rhesus. La teoria aliena quindi in assenza di altro potrebbe calzare perfettamente soprattutto alla luce di mille misteri irrisolti dell'antichità. Una tra tutte la perfetta disposizione astronomica delle piramidi con le stelle della cintura di Orione e l'incredibile precisione edilizia dei blocchi tagliati in maniera industriale tutti allo stesso modo.
N.B. Tra tutti i polimorfismi del sangue questo è il più clinico e specifico tanto da decretare la vita o la morte di un feto RH+ (NON di uno Rh-negativo).
Inoltre se lei o i suoi amici avete l'anemia congenita non dipende affatuo dall"essere Rh- negativi. Vi sono migliaia di altri fattori ereditari che si manifestano anche territorialmente. Se così fosse le linee di sangue reale inglese, Spagnole e Norvegesi si sarebbero ammalate da tempo immemore.. e così invece non è. Quindi tutti i luogli comuni a riguardo restano tali ovvero solo luoghi comuni. Le linee di sangue più integre manifestano invece un'incredibile patrimonio genetico fuori da questo mondo, qualcosa che anche Hitler volle recuperare da quel preziosissimo sangue Rh- nei laboratori LEBENSBORN della Germania nazista. Le consiglio di studiare meglio ed informarsi di più. Molto di più

Gianni Simbola ha detto...

Si, vero !! QI decisamente superiore. Adesso finalmente me lo spiego. È una vita che mi chiedo :"ma perché sono tutti cosí cretini".

ghost eyes ha detto...

Gianni concordo, ma mi fa anche un po girare le palle mi chiedo ma come fanno a non capire......

paolo gagliardi ha detto...

Salve Fernando piacere di conoscerla mi chiamo Paolo (Brhneg)B- inutile dire quanto il mio cervello si dimeni nel continuare a sondare e cercare risposte fuori dai dettami del mondo ufficiale,rimango molto colpito dalla sua sapienza nel merito di questo straordinario mistero e a differenza di quello che ho trovato nelle rete,lei con le sue informazioni mi ha davvero colpito ho appreso da lei cose di cui manco avevo sentito parlare come il discorso immunitario ecc.Cosa che invece so riguarda le Georgia guidestone di cui lei ha citata qualcosa e mi chiedevo:il primo cosidetto comandamento scritto sulle pietre riguarda il controllo demografico da cui si evince la volontà di ridurre la popolazione a 500 milioni,cosa di per se abbastanza inquietante e le vorrei chiedere dove ha rilevato attinenze relative al fattore rhesus su queste cosidette leggi grazie e complimenti.

paolo gagliardi ha detto...

Salve Fernando piacere di conoscerla mi chiamo Paolo (Brhneg)B- inutile dire quanto il mio cervello si dimeni nel continuare a sondare e cercare risposte fuori dai dettami del mondo ufficiale,rimango molto colpito dalla sua sapienza nel merito di questo straordinario mistero e a differenza di quello che ho trovato nelle rete,lei con le sue informazioni mi ha davvero colpito ho appreso da lei cose di cui manco avevo sentito parlare come il discorso immunitario ecc.Cosa che invece so riguarda le Georgia guidestone di cui lei ha citata qualcosa e mi chiedevo:il primo cosidetto comandamento scritto sulle pietre riguarda il controllo demografico da cui si evince la volontà di ridurre la popolazione a 500 milioni,cosa di per se abbastanza inquietante e le vorrei chiedere dove ha rilevato attinenze relative al fattore rhesus su queste cosidette leggi grazie e complimenti.

Fernando Stufano ha detto...

Salve Paolo, per quanto riguarda le questioni immunitarie va fatta una doverosa precisazione, come si apprende da link esterni quali FOCUS e simili, solo il 7% di quel 15% di Rh- risulterebbe genoresistente a determinati virus, il resto va da sé che dovrebbe comunque fare attenzione. Sottolineo quanto già detto su, che gli Rh- non sono tutti uguali vi sono molteplici varianti e sottogruppi nell'ambito della grande famiglia antiRHesus.
Un appunto (non per lei così gentile) ma per coloro che sminuiscono la faccenda chiamando in causa numerosi altri polimorfismi c'è da sottolineare che l'Rh è l'unico che prevede per legge la profilassi anti D, è l'unico tra i polimorfismi più agglutinante e clinico di tutti, è l'unico tra i polimorfismi che è codificato sul più grosso cromosoma della specie umana (il n.1) quindi non mi sentirei tanto di sminuirlo come semplice proteina. Ogni proteina è codificata da un gene quindi parliamo di DNA.
Tornando alla sua giusta domanda sulla guidestone, è risaputo che gli U.S.A. covino dentro un'èlite bianca simile ai nazisti nota come Ku Klux Klan per nulla estirpata, anzi probabilmente con Trump presto nuovamente alimentata. Esistono poteri elitari di famiglie millenarie, di stirpe reale imparentati alle stirpi reali d'Europa, che hanno tutte origini sumere. Noti pure le croci sumere tanto simili a quelle dei templari e dei nazisti. Sono loro i signori del mondo, società segrete che custodiscono linee di sangue Rh- negativo tra i più puri possibile.
Alcuni sono a favore di una commistione con il sangue Rhesus altri.. Bè altri sono per non mischiare nella maniera più assoluta il loro preziosissimo codice genetico con tutto il resto. Vi sono state lotte di potere, omicidi, ed ingenti perdite finanziarie quando i loro rampolli decidevano di unirsi a donne o uomini non di sangue blu. Le faccio solo un paio di nomi che possano risuonare come un'eco di una campana rotta.. Lady Diana e Dodi Al Fayed.. Le guerre in Afghanistan, Le primavere arabe, l'interminabile inferno Siriano, le destabilizzazioni asiatiche..
Fare 2+2 anche per la guidestone non è difficile..
Un saluto

paolo gagliardi ha detto...

Grazie Fernando è stato chiaro ed esaustivo a risentirci.

Fernando Stufano ha detto...

Passiamo ad un altro caso della storia degli AntiRhesus.. James Harrison che in Australia ha salvato milioni di bimbi con le sue immunoglobuline anti-Rh. E' curiosa anche qui l'utilizzo da parte di Ansa del termine "Malattia Rh" come se tutti coloro che sono Rh+ (85% della popolazione) abbiano qualcosa che non va. La cosiddetta "malattia emolitica" invece si ha SOLO se una madre che non ha l'Rh ovvero che è Rh- negativa, ha in grembo un feto Rhesus con l'Rh (ovvero Rh+). In quel caso si ha un rigetto genetico che colpisce il feto. E' il feto al massimo che si ammala, ma si può ammalare di ittero, di menomazioni cerebrali, o avere la peggio con l'emolisi e morire. Il fenomeno non è una malattia ma una reazione immunitaria della madre a qualcosa (i geni Rhesus del bambino) che alcune donne non hanno. Sono questi i modi di scrivere che hanno alimentato centinaia di incomprensioni a riguardo.
Per fare in modo che la madre "non senta" il Rhesus di suo figlio e quindi non produla le sue immunoglobiline Killer contro di lui, vengono iniettate immunoglobuline anti Rh a basso dosaggio, necessarie solo per ripulire le cellule Rhesus che dovessero sfuggire dal cordone. Questa procedura è necessaria per "bendare" le sentinelle genetiche della madre, dato che l'organismo AntiRhesus è un Killer pronto ad esplodere contro le cellule Rhesus. Le IGM anti Rh infatti sono solo dei sostituti "a salve" a quelle materne che se prodotte sarebbero letali.
E quest'uomo le ha prodotte dopo una trasfusione sbagliata.
Qualcosa che in realtà non è rara, infatti se si dovesse mettere un sangue Rhesus in vena a qualunche persona antiRhesus, ogni Rh- negativo svilupperebbe quelle immunoglobuline pentagonali.
Evviva la disinformazione.
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2015/06/11/donatore-sangue-australiano-ha-salvato-2-milioni-di-bimbi_a3e5e452-7d76-434d-bf4c-99dc484cd9bc.html

paolo gagliardi ha detto...

Di nuovo salve Fernando ho appreso da mia madre che in età infantile durante le vaccinazioni di routine,risultai per tre volte resistente ai vaccini di vaiolo e tubercolosi, classificandomi cosi immune a queste malattie,davvero incredibile, potrebbero esserci attinenze?Saluti.

fffffff ha detto...

Io sono 0 rh- come entrambi i miei genitori mio padre di origine tunisina quindi nord Africa e mia madre di origine ebraica.

Valar Morghulis ha detto...

Mi fanno male i muscoli masseteri leggendo le cialtronerie teorizzate qui sopra....ma scrivo lo stesso per darvi la possibilità di uscire dal vostro grottino e capire che le ombre proiettate sulla sua parete nn sono la vita perché questa si trova fuori.
Allora quando sento parlare di ccr5 ( letteralmente recettore per le chemochine cc di tipo 5) sui linfociti t già ho capito tutto... tale recettore si trova principalmente sui macrofagi e nn cui T, perché altrimenti dovresti parlare di CXCR4.. inoltre per la resistenza ad hiv e la scoperta della cosiddetta “delezione delta 32” rappresentata da una variazione genetica del corecettore CCR5 che risulta più corto e non funzionale,che è presente su una bassissima quantità di individui, non ha correlazione alcuna con la Rhesus negatività...
Quindi consiglio vivamente di andare oltre questo dozzinale nozionismo wikipediano arrichito da divertenti note pseudocomplottistiche con l unico scopo di primeggiare sull ignoranza dei frequentatori di questi luoghi...
Qualcuno disse:fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza.
La conosce ve l ho data...
A proposito di virtute:
Il divino è dentro ognuno di voi e nn è certamente legato al vostro gruppo di sangue...
La vostra evoluzione è la vostra mente, che è ponte tra questo piano fisico ed un altro, oltre ad essere vestigia della grandezza dei vostri antenati che riecheggiano dentro di essa e nel vostro cuore e sempre se lo vorrete vi indicherà la via.

A Positivo

Fernando Stufano ha detto...

Valar d'accordissimo con te soprattutto nell'ultima parte del tuo discorso. Essere qui è x curiosità scambiare opinioni a volte scorrette a volte no proprio x meglio comprendere.. ma chi confonde la divinità o la capacità di spiritualità con un gruppo sanguigno x me può tornarsene nel medioevo.
Tornando ai recettori ccr5 anche se non sono queste le determinanti x capire le oriGini dell'Rh-, non sono strettamente correlate in quanto come x gli alleli vengono ereditati anche dagli Rh+. Il punto è da chi si sono originate tali mutazioni.. ovvero probabilmente da DNA altamente deletivi dove forse vi era un concentrato di delezioni tra cui l'Rh- appunto. Inoltre c'è anche l'antigene HLA B27 che protegge dall'HIV e questo è tipicamente degli Rh- (non di tutti ovviamente). Quello che comunque ci si chiede è come mai ad oggi non vi sia ancora nessuno che ci spieghi come è perché sia nato l'Rh-. Se di mutazione si tratta non ci spiegano il come sia avvenuta e soprattutto il perché la natura abbia sentito il bisogno di "potare" il ramo Rhesus di collegamento ai primati. Sempre che di mutazioni si stia parlando dato che gli Rh- neg. sviluppano una grossa immunoglobulina pentamerica antiRhesus verso gli Rh+.
Per tutto il resto un salutone caro fratello A+ da un A-

Valar Morghulis ha detto...

Io credo che (mi permetto di darti del tu) stai facendo un pò di confusione riguardo l ematologia,la genetica,l'immunologia e teorie evoluzionistiche; premettendo che quest'ultima è mutuata dalla teoria Evoluzionistica darwiniana del 1800, che vede l'homo sapiens sapiens come il "primate" ultimo e più evoluto che ha dominato ho assimilato gli altri "homo",ma questa, per quanto accademicamente riconosciuta o meno, rimarrà sempre un sillogismo aristotelico difettivo della causa necessaria la sua esistenza, e dunque (questa è semplice logica) con la sola sufficienza di un ipotesi quale è, senza una tesi che le garantisca la reale veridicità.
Ora tornando alla scienza:1)dire che, il fattore Rhesus sia legato ai primati è per usare un eufemismo una speculazione...è vero che fu per la prima volta isolato sul macacus Rhesus,
Però se andiamo ad osservare bene,anche il gene toll-like receptor fu isolato dalla drosophila(moscerino della frutto),e utilizzando alcuni preconcetti e la manifesta presenza dei tlr in tutti gli uomini,potrei creare una farneticante teoria sulla discendenza dagli insetti...
2)Non so se hai mai sentito parlare di DEA (Dog Erythrocyte Antigen) che è l equivalente dell'Rh degli uomini, che vede il cane DEA negativo donatore universale e produttore di queste fantasmagoriche IG pentameriche😂😂,che altro nn sono che le IgM responsabili dei processi acuti...
Che forse i cani della regina Elisabetta siano DEA negativi??😏😂😂

3)riguardo hla B27 nn so se lo sai questo risulta il fattore con maggiore associazione con alcune malattie immunologiche, prima fra tutte quella famiglia di malattie denominate spondiloartriti (spondilite anchilosante,artrite psoriasica,artrite legate al morbo di crohnn e alla retto-colite ulcerosa, artrite reattiva) chiamate anche siero negative perché mancanti del fattore reumatoide e degli anticorpi anti-peptidi citrullinati,presenti invece nell artrite reumatoide....
Sono state riscontrate possibili interazioni(protettive) per questo aplotipo hla b27
ma soprattutto per hla b57 con il virus hiv,ma comunque nn c è prevalenza dei due aplotipi nei soggetti rh negativi.




Fernando Stufano ha detto...

Ciao Valar :)
Ti ringrazio per la tua gentilezza e disponibilità a spiegarci qualcosa in più.
Ne farò tesoro. Sai non tutti hanno avuto la stessa sensibilità e qualcuno partiva in quarta a colpevolizzare chissà cosa a livello personale solo perché, forse per colpa della rete, molte cose non sono chiarissime. Quindi ti ringrazio per le delucidazioni interessantissime.
Simpatica l'associazione al moscerino, giustamente.. :D
Per i cani si lo conoscevo quello stesso fattore.
Infatti è da lì che partiva una considerazione. La presenza del DEA negativo tra i LUPI, ovvero tra i primi da cui sono discesi poi gli incroci con tutti gli altri.

Quello che voglio dire è che anche un Biologo al museo della scienza a Trento mi confermava che i primati attuali hanno tutti l'RH, l'uomo incluso perché è un gene codificato sul Cromosoma 1 in due loci differenti. Il D quello più clinico di tutti gli antigeni presenti nel sangue ed il CE.
Ora giustissimo tutti, resta un fatto.
Perché ad un certo punto l'uomo ha perso l'RH se l'Rh- neg derivi dall'Rh+?
Questo solo dico.
Quali meccanismi lo hanno permesso, come si è verificato (dato che le delezioni sono spesso controproducenti per un successo) e soprattutto perché.
Inoltre come spiegare i geni HAR1 da Human Accelerator Region, decretati dai biologi come incompatibili con l'evoluzione..
Come spiegare la comparsa improvvisa dei geni OCA2 degli occhi chiari, in un luogo, la Terra, illuminata da una stella gialla ad altissimo potenziale luminoso.
Già solo quest'ultima caratteristica cozza con l'evoluzione. Un occhio chiaro che soffre al tipo di luce di questo astro non è utile a nessuno, è uno svantaggio in termini evolutivi. E quest'occhio non è nato nei territori nordici dove vi è oscurità per 6 mesi l'anno, no! L'occhio chiaro è nato sulle rive del mar morto in pieno Medioriente.
Perché faraoni, Re Aztechi, Re Sumeri e Dinastie Kmer, avevano occhi chiarissimi?
Questo dovremmo domandarci, gli stessi che costruivano piramidi come mappe stellari in terra?
Perché la pressione sanguigna degli Rh- negativi non è del tutto compatibile alle condizioni di pressione atmosferica della Terra?
Perché ogni tanto producono geneticamente il superglobulo rosso tipico di chi si sposta sulle alture o di chi sta in orbita?
Perché una donna Rh- negativa sensibilizzata permanentemente all'Rh+ potrà avere figli solo da uomini Rh- negativi rifiutando a VITA il seme di uomini Rh+ (l'85% della popolazione). Non è forse questa un'eugenetica naturale?
Non è forse da un organismo non Rhesus che deriverebbe tutta l'umanità geneticamente solo in parte imparentata con i primati?

Abbiamo l'intero pianeta disseminato di prove di qualcosa di incredibile e di tecnologie impensabili, e tutte le religioni che parlano di un popolo di "Angeli" (con lo scafandro tra le righe) discesi giù (dalla radice semitica NFL = Nefall) i caduti i discesi, dunque non Giganti ma "uomini" venuti dall'Alto.. dalle stelle..

Mi spiego spero.. fino a che nessuno non ci dice con certezza come e perché sia nato l'organismo antiRhesus, nessuno può impedirci di sognare.. o no? ;)
Un salutone

Roberto Colombo ha detto...

Grande,lo seguito con interesse,e la tua umiltà e garbo mi ha molto colpito,hai molto da insegnare grazie..Love forma negative...

Roberto Colombo ha detto...

Grande,lo seguito con interesse,e la tua umiltà e garbo mi ha molto colpito,hai molto da insegnare grazie..Love forma negative...

Roberto Colombo ha detto...

Grande,lo seguito con interesse,e la tua umiltà e garbo mi ha molto colpito,hai molto da insegnare grazie..Love forma negative...

Roberto Colombo ha detto...

Grande,lo seguito con interesse,e la tua umiltà e garbo mi ha molto colpito,hai molto da insegnare grazie..Love forma negative...

Unknown ha detto...

Che si parli di gruppo sanguigno, del colore dell'aurea, del segno zodiacale, del colore degli occhi o di tantissime altre differenze c'é sempre la solita carrellata di caratteristiche e in tutte la prima é: senso di non appartenenza. E guarda caso quando leggi i commenti TUTTI dicono: é vero anche io mi sento così, mi sento diverso, mi sento di non appartenere a questo mondo. Io faccio sogni vividi. Praticamente leggendo gli svariati commenti nelle centinaia di articoli in giro per internet si evince che se esiste una caratteristica che ci rende tutti uguali é proprio questa: tutti ci sentiamo e crediamo di essere diversi e di non appartenere a qst mondo, ma fino a prova contraria siamo tutti qui e tutti abbiamo evidentemente la stessa sensazione. La verità è che tutti vogliamo credere di essere diversi, speciali perché fa molto più figo che pensare di essere gente comune. P.s. non so che gruppo sono, so solo di essere un "bambino" indaco e so che siamo tutti solo terrestri. Tutti prototipi.

Unknown ha detto...

SE PENSATE CHE SIA UN FATTORE RH A FAR DI UN UOMO UN ESSERE SPECIALE ALLORA DELLA VITA NON AVETE CAPITO PROPRIO UN CAZZO...parlate di larghi orizzonti senso di non appartenenza scoperta della verità..i mezzi di comunicazione di massa vi fanno spegnere il cervello . solo il fatto che crediate alle stronzate di internet fa capire quanto siete superiori voi rh negativi..cosi come la vostra percentuale di possessori di questo sangue sulla terra...se è vero che l evoluzione è la base della sopravvivenza questo spiega perche l 85 per cento della popolazione e positivo...(evoluto in maggioranza).. Ma al di la della scienza e dei numeri .. Siamo tutti uguali dotati di coscienza animo e intelligenza sta a noi diventare speciali non dipendiamo certo dal sangue..

Fernando Stufano ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fernando Stufano ha detto...

Unknown, nella maniera più assoluta sono d'accordo con te, pur essendo un AntiRhesus. Ognuno è speciale.
Il fatto è che la medicina o la scienza per sé, non è mai riuscita a spiegare sia il motivo che il meccanismo con cui si è avuto l'Rh- negativo, ovvero coloro che l'Rh non ce l'hanno proprio. Mi sarebbe piaciuto leggere ad es. il meccanismo che ha portato a questo. Per semplice curiosità. Il perché ad es. ad un certo punto l'evoluzione ha ritenuto di fare a meno del corredo cromosomico dei primati, sempre se di mutazione/evoluzione dal ramo primate stiamo parlando.
Tutto il resto è solo fuffa. Una cosa solo posso confermarla, è la percentuale di interesse per le stelle. Le stelle piacciono a tutti (spero), ma statisticamente vi è una grande predilezione negli antiRhesus (anche questo da capire il perché), e di impieghi lavorativi in cui ne trovi parecchi di Antirhesus (astrofisica, radioastronomia, ricerca nucleare ecc.) Per quanto riguarda l'evoluzione e l'85% concorderei però c'è da riconoscere che essendo gli AntiRhesus omozigoti e donatori universali, sono combinazioni alleliche rare e quindi inferiori ma non per questo meno validi dell'85% ;) con lo stesso principio che vale per l'unicità di ognuno di noi.
Inoltre l'AntiRhesus non può essere clonato, è una matrice omozigotica che apre una propria linea di sangue. Anche questo la scienza dovrebbe spiegarcelo meglio.
La persona AntiRhesus Produce inoltre una immunoglobulina contro il materiale genetico che contiene il corredo dei Primati (l'Rh sui due loci del cromosoma "1" il più grosso ed importante cromosoma umano.
Di tutti i polimorfismi quello dell'Rh è il più clinico di tutti.
P.S. E' grazie alle nostre immunoglobuline anti Rh che è possibile permettere ad una donna AntiRhesus di portare avanti e quindi di avere un bambino con l'Rh+
Ma tolte tutte queste unicità se uno è malvagio o buono lo è solo nell'animo. Ergo siamo unici tutti, ma sono le nostre azioni che ci rendono speciali.
Un saluto fratello :)

vin bru ha detto...

L'unica cosa di cui Diffidare veramente,sono quelle persone che hanno tutte le risposte,hanno fede assoluta nella scienza ufficiale...non si pongono mai alcuna domanda...

ghost eyes ha detto...

Meno male che ci sei tu a spiegarci queste cose,tu che invece hai capito tutto,che detieni la verità.....un cieco che pretende di spiegare cosa sono i colori ,che offende perché incapace di argomentare che si crogiola nella sua misera e insulsa esistenza che per fortuna durerà poco....buona breve vita.

ghost eyes ha detto...

Già è proprio questo il punto,per dirla alla MATRIX,è la domanda , sono le domande che ci assillano che fanno di noi qualcosa di diverso, e qualche volta le risposte....

Ghost eyes ha detto...

Da unknown .se è vero che l evoluzione è la base della sopravvivenza questo spiega perche l 85 per cento della popolazione e positivo...(evoluto in maggioranza).. Ma al di la della scienza e dei numeri ..
Guardati attorno, questa evoluta umanita e dimmi c'è da esserne fieri?
A me sembra che questa evoluta umanita sia per la terra più come un cancro che una positiva storia evoluzionistica , se voi siete l'evoluta umanita allora mi vergogno di farne ( almeno in parte) parte.
Per Fernando non dare troppa corda a questi individui l'85% dell'umanita ha ridotto la terra a un ammasso di posti inquinati, scatenato guerre mondiali fatto più morti delle malattie CAZZO se questa è evoluzione spero si estinguano presto.

Fernando Stufano ha detto...

Ciao Ghost eyes come va? :) Buona pasqua innanzi tutto.
No no, son finiti i tempi di dare troppa corda :D haha, e in parte sono d'accordo con te.
Per quanto riguarda l'evoluzione quindi successo, e la maggioranza Rh+, non si dovrebbe fare un discorso unico.
Spiego: L'Rh+ è comunque dominante, rispetto al recessivo Rh-.
E se l'Rh- fosse stato un insuccesso stiamo pur certi che sarebbe sparito da un pezzo per la sua recessività. Invece (teorie varie a parte) la natura lo vuole ancora qui nella costante percentuale del 15% come arricchimento di variante. Ovvero di alleli negativi tra i positivi, e viceversa, per una più salda salute genetica. Alcune combinazioni genetiche dell'Rh- lo hanno reso genoresistente a diverse malattie, tra cui la toxoplasmosi, oltra al fatto di essersi garantita (la natura) un bagaglio di donatori universali, indispensabili in una umanità plurivariegata e caratterizzata da numerosissimi polimorfismi. Un denominatore comune costante, una matrice inclonabile, doveva essere mantenuta e dunque ecco perché nonostante la recessività, l'Rh- a suo modo è un successo parallelo al successo dell'Rh+

P.S. L'importante è volersi bene tutti. :) Siam tutti fratelli. Un salutone

Erika T ha detto...

Io sono 0- nata da 2 genitori 0+... Non riesco a spiegare sta cosa...(che poi a quale categoria apparterrei ai non puri 0-?)
Ho occhi castani e capelli scuri, pressione bassa si...

Fernando Stufano ha detto...

Possibilissimo dato che ognuno di noi prende 23 cromosomi da un genitore e 23 dall'altro. Nel tuo caso, dato che esistono persone con gli alleli Rh- non espressi pur essendo Rh+, i tuoi genitori avranno entrambi l'assetto Rh+- ovvero Rh positivi ma entrambi con gli alleli negativi. In questo caso specifico avrai preso esattamente quel carattere allelico da uno e dall'altro, manifestando appieno il tuo status di AntiRhesus al 100%.
Infatti dire ho l'Rh- negativo è sbagliato, o ce l'hai o non ce l'hai l'Rh.
Rh- neg. significa assenza del Rhesus nei geni.
Buone cose

Amore al Padre ha detto...

Buongiorno Fernando, complimenti per la tua teoria che hai su questo argomento e che ti è stata data da Dio. Nulla è nostro noi siamo solo MISERIA.
Mi chiamo Claudio il mio sangue è (0 negativo) e sono un francescano. Io dico che la vera sorgente è solo è rimarrà sempre: Gesù Cristo Vero Dio. Io attingo tutto il mio sapere ad una e sola sorgente La Santa Messa quotidiana. Nel Vangelo vi è il tutto da sapere, è vero nella mia vita terrena ci sono stati tanti avvenimenti che agli uomini inspiegabili. Ma non al sottoscritto. Tanti doni e talenti. Ma rimane sempre che questi ci sono stati donati per fare luce a chi non vede e metterli al consumo dei nostri fratelli, tutti!! di qualsiasi appartenenza, senza discriminare e giudicare nessuno. Poi per quello che mi riguarda in quete discussioni, Gesù dice oggi:

Vangelo Gv 15,18-21
Voi non siete del mondo, ma vi ho scelti io dal mondo.

+ Dal Vangelo secondo Giovanni

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:
«Se il mondo vi odia, sappiate che prima di voi ha odiato me. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; poiché invece non siete del mondo, ma vi ho scelti io dal mondo, per questo il mondo vi odia.
Ricordatevi della parola che io vi ho detto: “Un servo non è più grande del suo padrone”. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra. Ma faranno a voi tutto questo a causa del mio nome, perché non conoscono colui che mi ha mandato».

Parola del Signore

Buona giornata a tutti - Pace e bene

Giuseppe Cali ha detto...

Concordo con voi siamo la differenza nella diversità

Celio Regoli ha detto...

Io ho A negativo,e finalmente ho capito il perché di tutto,grazie a questo blog.
Io fin da piccolo li guardavo,e vedevo che erano simili ,ma non erano uguali a me.
Anche ora,gli altri lo notano subito,vivo in una realtà parallela creata da me.
Loro giocano a pallone ,guardano la partita, giocano al gratta e vinci al superenalotto,fanno l aperitivo alla sera, fanno il branco.
Io no.
Ora capisco,loro sono leoni e noi tigri,o viceversa.
Ho tutte le caratteristiche, pressione bassa,ho 100 - 108 di massima,mi devo sparare 3 caffè in mezzora per portarla a 125 - 130.
Mia madre é 0 negativo , e con lei infatti ho un rapporto speciale ,perche lei è speciale.
Anche le non é come gli altri.
Amiamo le creature viventi,abbiamo un grande rispetto per la vita e per le creature.
Qualcosa c e di diverso tra chi ha il sangue macaco negativo.
Io però sta cosa l ho sempre vissuta non bene,cioè sentirsi diverso si fa presto a pensare di essere sbagliato.
Invece no,poi nella vita invece ho primeggiato,e quindi mi riconosco tra i caratteri dei negativi, ho un QI misurato di 130.
Non vado come gli altri al sole,sto all ombra.
Anche un mio collega musicista ha A negativo,ed entrambi abbiamo l orecchio assoluto.
Ecc ecc

Celio Regoli ha detto...

Vi racconto come ero da piccolo,perche non contaminato dagli eventi.
Avevo 6 o 7 anni,per strada con gli altri bambini ,uno si metteva a stuzzicarmi ,e gli altri guardavano,e io non me ne accorgevo nemmeno,non era nel mio DNA,stuzzicare uno che poi si incassa e poi fa a botte,io quel meccanismo non ce lo avevo,non so per quanto hanno durato nei giorni,o mesi,fin quando sono espoloso con una crisi isterica e avevo gli occhi con i puntini di sangue ,per la troppa pressione .
Dopo mi hanno anche insegnato a fare a pugni. Ma non e per me.
Questo per dimostrare la differenza che io noto tra me e gli altri.
Quando gli altri stavano fuori a giocare a pallone ,al sole, io stavo alla ombra in chiesa a sentire l organo,e poi io a suonare col flauto e organo e poi la tromba ecc ecc

Amore al Padre ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Amore al Padre ha detto...

Buongiorno a tutti, secondo il mio parere che sono (0-) non è una questione di sangue, siamo tutti chiamati a fare il nostro dovere nel bene! chi ha talenti sia - o + del sangue li metta al bene del prossimo. Dio Gesù Cristo quando è venuto in terra non ha fatto distinzioni di nessun genere. Non ci mettiamo su un alto piedistallo, quello che abbiamo ricevuto gratuitamente mettetelo al beneficio dell'umanità, come faccio io. I talenti o come li volete chiamare se non sono usati ci potrebbero essere tolti. Perché non fruttano!. Come avere il sangue 0- che si può donare a tutti è un bene per la comunità. Al fine di questa vita in cielo non porteremo altro che il bene che abbiamo fatto al nostro prossimo. Siamo tutti fratelli e sorelle, DIO non fa distinzioni, siamo tutti figli di un unico Padre Celeste.
Io non mi sento diverso dagli altri, anzi vedo gli altri più bravi e buoni di me. Dobbiamo essere umili non superbi, i doni ricevuti non sono nostri.
Noi, questi doni non ne abbiamo nessun merito di meritarli ne di riceverli!, ma solo per grazia ricevuta da DIO, ne abbiamo la consapevolezza di averli ricevuti e metterli in pratica.

Poi non giudicate nessuno, perchè con lo stesso metro sarete giudicati. Ve lo dice l'ultimo degli ultimi.

Che piacere ne avreste tenere una cosa buona per voi senza dividerla con gli altri? io non ci trovo nessun piacere!!, anzi penso che se ho fatto del bene a uno che ne ha bisogno, (come guarito da una brutta malattia con la preghiera). Sono più felice di chi è guarito. Pace e bene a tutti. e grazie di avermi ascoltato.

Luca Argenti ha detto...

Con tutte le curiose mutazioni determinate da imprecise replicazioni naturali del dna, imputano una banale deficienza congenita ad una contaminazione aliena. Che banane...

ghost eyes ha detto...

La cosa che mi lascia sempre un po'( ma poco) stupito è che più certe persone scrivono ,esprimono opinioni Cattive , e più si determina in me sempre più profonda,la consapevolezza della differenza , che va al di la di una semplice convinzione, è una testimonianza giornaliera.
Una realtà che non può essere capita da chi non la vive,e come tale vista come una minaccia.

tremotino ha detto...

No, tu sei un coglione ecco cosa

Fernando Stufano ha detto...

Bè Luca Argenti, come non darti ragione..
in effetti all'occhio profano è tutta una baggianata.
L'unica cosa che si vuole sottolineare è che se esistono in tutto il mondo religioni che parlano di "intervento creativo" nella nascita dell'uomo.. bè qualcosa forse dovrebbe essere ricercata.
A quel punto l'Rh, questo grande e per nulla banale gene primate, è solo la punta dell'Iceberg.
Mi piacerebbe essere scevro nel dire anch'io "son tutte baggianate" però quando interpelli biologi e gli fai domande precise a cui tergiversano, quando ti trovi al museo della scienza a Trento e parli con un evoluzionista antropologo che tergiversa davanti al pubblico e poi in privato ti tira fuori la possibilissima teoria interventista.. qualche conto in più dovremmo farlo o no? Che dici?
Senza presunzione alcuna ti posto qui qualche semplice quesito così giusto per capire che non si tratta semplicemente di una banale mutazione.
1- L'Rh è un locus genetico doppio presente nel tratto D e nei tratti CE del grosso cromosoma 1 il più grosso cromosoma umano.
2- In alcuni individui risultanti Rh- negativi questo gene è sottoespresso e non attivo ma presente (Quello è il risultato di mutazioni)
3- In altre popolazioni questo grosso locus che ci lega indissolubilmente ai primati è assente. Manca del tutto, è una vera e propria delezione quasi chirurgica.
4- L'Rh non è un comune polimorfismo come molti altri ma è quello più clinico e importante di tutti dato che genera reazioni di rigetto ed emolitiche mortali. Ogni gruppo sanguigno è assolutamente identificato come positivo o negativo ai geni Rhesus.
5- Se fosse una mutazione il DNA avrebbe in memoria ciò che un tempo era come accade quando aggiorna il suo archivio incontrando antigeni, virus ecc. ecc.. avrebbe catalogato e riconosciuto il Rhesus. Invece in individui AntiRhesus se si dà sangue Rh+, si sviluppa una grossa e potente immunoglobulina anti Rh proprio perchè il DNA non riconosce quel materiale genetico in quanto nei suoi archivi c'è un messaggio che dice, "questo noi non lo siamo mai stati" visto che non lo sono mai stati i loro avi.
6- Dulcis in fundo, i biologi non riescono a spiegare il perchè la cosiddetta "mutazione" Rh- negativa avvenendo anche in Africa, Asia, abbia però avuto un enorme successo in popolazioni europee rispondenti alle fisiologie caucasiche che oltre a questo possedevano pelle chiarissima, occhi cristallini, capelli castani, rossi, e biondi. Questo è il vero mistero che fa comprendere come oltre all'RH- vi siano decine di altri geni implicati che caratterizzano una determinata etnia completamente differente anche in termini di adattamento evolutivo alla luce di questa stella.
L'occhio chiaro NON è affatto un vantaggio evolutivo per lo spettro di emissione luminosa di questa nostra stella. Nel senso che la natura non avrebbe dovuto farlo nascere e che non si spiega la sua attuale diffusione in una quantità quasi parallela all'Rh- ovvero nel 15% della popolazione.
7- Lo Status di NON secretore. Uno status genetico fortunatissimo che non reagisce con gli antigeni presenti nel cibo, e non sviluppa tutte quelle patologie legate all'alimentazione. Carattere diffuso nel 18-20% della popolazione sia Rh+ che Rh- ma che come accennato prima considero caratteristica intrinseca (iniziale) degli AntirRhesus portata e diffusa anche agli altri, proprio da loro.

La mutazione dunque esiste ma grazie ad una commistione tra l'Rh- originario e l'Rh+

Fernando Stufano ha detto...

P.S. Nel 1947 vennero messe a punto le immunoglobuline anti Rh per permettere a madri Rh- di avere figli da uomini Rh+ e non sensibilizzarsi a vita all'Rh.
Questo meccanismo naturale infatti permette un controllo quasi eugenetico che fa l'Rh- sull'Rh+. Come? Una donna Rh- può fare un primo figlio con un uomo Rh+ senza siringa, Ok, (anche se già con dei grossi rischi) ma si sensibilizzerà a vita all'Rh+e quindi non potrà MAI più avere altri figli da uomini Rh+. Potrà averli solo da uomini che sono come lei Rh- negativi (per la serie "se mi hai fregato una volta ti danneggio e ti blocco la specie").

Ora, proprio per un riconoscimento universale delle uguaglianze i Governi comandanti da presidenti AntiRheus decisero di diffondere l'immunoglobulina anti Rh a tutto il mondo in modo tale da permettere filiazioni miste anche se artificialmente.

Detto questo fate voi, ma prima di ridicolizzare l'Rh ad una comune e banale mutazione ci penserei tre, quattro e più volte...

Pace, serenità e bene a tutti
(alla fine siamo tutti fratelli)

Luca Argenti ha detto...

Fernando, qualche conto in più dovresti proprio fartelo:
"la possibilissima teoria interventista" deriva da alcuni predicatori acchiappacitrulli che hanno interessi a crearsi una schiera di sostenitori sfruttati per ricavare denaro.
Gli illustri, in privato, possono dirti anche che babbo natale esiste, per farti contento ed evitare sterili polemiche che nemmeno hanno voglia di sostenere (talvolta questi sostenitori sono peggio dei testimoni di geova. Sono soggetti che hanno bisogno di credere in qualcosa e ne prendono parte difendendola oltre il rigor di logica).

Durante la replicazione del dna, può succedere che parte del corredo viene a mancare, e peraltro capita abbastanza di frequente. Esistono ceppi stabilizzati con caratteristiche di mutazione ben più ecclatanti. Ti suggerisco di informarti con attenzione riguardo le mutazioni e gli errori di replicazione, e vedrai che a quel punto, ritenere una banale deficienza congenita dell'antigene come una contaminazione aliena, ti apparirà cosa da sciocchi.

Inoltre dire "i ricercatori non sanno, i ricercatori non si spiegano..." non è un supporto scientifico. Le questioni che hai espresso (occhi chiari, capelli biondi) sono illazioni malposte, lontane anni luce dal "metodo scientifico" e dai modo in cui si consegue.
Gli occhi e i capelli chiari sono un adattamento prevalentemente climatico come avviene in molti animali, salvo l'albinismo che è una deficienza congenita, frequentissima nei berberi marocchini, e che certamente non possono essere identificati come luminari della razza umana, considerato che ancor oggi si spostano a soma di cammello.

La contaminazione dei caucasoidi è avvenuta in seguito alle incursioni militari degli arabi, portatori di quella caratteristica stabilizzata e proliferata nelle loro generazioni. Evidentemente a queste cose non ci hai pensato neanche mezza volta.



Fernando Stufano ha detto...

Ciao Luca Argenti, si ci ho pensato certo,
Per quanto riguarda le opinioni su certi sostenitori sono in parte d'accordo con te..
Ma il punto è proprio questo: Gli occhi chiari ad es. Pubblicazione su Nature: "I primi occhi chiari apparvero circa 13.000 anni fa nei pressi nel mar morto e poi si diffusero nel resto d'Europa.."
L'adattamento climatico non c'entra lì era ed è pieno deserto. L'occhio chiaro vede benissimo ad una banda più tendente verso il rosato che il giallo/bianco..
Le replicazioni del DNA con "potature" spontanee non interessano loci così grossi e ampiamente radicati da millenni soprattutto per quanto riguarda i geni che governano la formazione delle cellule sanguigne. La tendenza è altamente conservativa e per far accadere simili potature ci vuole un terremoto genetico tale da essere anche chirurgici e non portarsi appresso i pezzetti che stanno prima e dopo i loci D e CE dei geni Rhesus.
Inoltre c'è un fatto su cui tutti ci girano attorno ma nessuno ne spiega il motivo..
Perchè la "mutazione" Rh- verificandosi anche in Africa ed Asia ha avuto poi una diffusione molto blanda (meno del 2% tra queste popolazioni) mentre nelle popolazioni nordiche e solo in quelle si è radicata stabilmente e con una diffusione di oltre il 35%??

Buona serata

Fernando Stufano ha detto...

Eppure i Cinesi e gli Africani sono mooolto ma molto più prolifici di noi.. Avrebbero avuto molte più possibilità.. e invece.. solo il 2% di Rh-!
;) saluti

Luca Argenti ha detto...

Non consideri le epoche glaciali e l'ultima è terminata proprio circa 10.000 anni fa. L'europa centro-settentrionale era una distesa di neve (come metà dell'emisfero nord) e la zona del mar morto non era calda e desertica come oggi.

Maggiore proliferazione non significa necessariamente un aumento della popolazione con Rh-. Stai dando per scontato che l'Rh- debba prevalere sull'Rh+, ma questo è falso.

Cosmin Barbu ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Cosmin Barbu ha detto...

Quello che dici daniela e esattamente quello che sono arrivato a capire,che ha fatto cambiare la mia testa da credente devoto da quando ero piccolo,ora non so se il sangue centri qualcosa o è solo una cazzata,e raro,ma penso che l'unico motivo per qui vedo commenti intelligenti qui è perché solo persone intelligenti e anche un po narcisiste cercherebbero questo tipo di risposte,spero di essermi spiegato

Leo Antonelli ha detto...

nn

Federico ha detto...

Articolo ben scritto, scorrevole e che ha prodotto una quantità enorme di commenti quindi complimenti perché ha funzionato. Analisi e ricerca piuttosto completa sebbene liquidare così semplicemente opinioni contrarie sia piuttosto puerile e supponente. Peccato perché il resto è buono! Peccato anche per la caduta di stile nel deprecare la controinformazione e determinate teorie che come qualsiasi altra vanno rispettate e non derise. Come la tua idea... va considerata e non derisa. Perché le altre no? E poi c'é sempre tutta questa aggressività in questi confronti online. Mi chiedo perché. Quanta paura c'é dietro queste reazioni? Voglio inoltre farti notare che stai cercando di sfatare una sorta di mito con armi piuttosto "spuntate". Dici che il fattore Rh- non presenta nulla di anomalo né misterioso, eppure in questo modo: "Gli studi scientifici suggeriscono che il fattore Rh negativo sia comparso sul pianeta circa 35.000 anni fa" ti stai tirando la zappa sui piedi. Hai detto: comparso!! Che a mio parere è un termine corente più con l'ambito magico che con quello scentifico.

Luca Argenti ha detto...

Secondo me non va derisa allo stesso modo della teoria di gnomi e folletti.
Comparso come qualsiasi evento. Se da una coppia di, diciamo "parenti" con particolarità genetiche, nasce un individuo portatore sano, questo poi ha il 50% di probabilità di avere un figlio con la particolarità stabile.
Anche piante, dinosauri, scimmie e uomo sono comparsi in un determinato range di tempo, in cui prima non c'erano e poi ad un certo punto ci sono stati.
Fino al 1800 l'uomo viveva in modo abbastanza primitivo se consideri lo stile di vita moderno, con tecnologie inimmaginabili all'epoca.
E tra 10.000 anni questo balzo tecnologico rapidissimo (pochi decenni) potrebbe apparire inspiegabile.. per qualcuno.

ghost eyes ha detto...

E....se fosse esattamente il contrario?RH negativo il sangue dell'altruismo.....tratti positivi....tratti divini.
Se fossero stati proprio gli angeli caduti a introdurre rh positivo ,per sostenere la bufala dell'evoluzione?

Gabriele Musumeci ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Antonella Nella ha detto...

Sono pienamente d'accordo con quello che hai detto.
Ho letto troppi commenti idioti,
Sei l'unico che hai capito come funziona.

Fernando Stufano ha detto...

Luca argenti infatti (riprendo un frammento del tuo scritto).. "Maggiore proliferazione non significa necessariamente un aumento della popolazione con Rh-. Stai dando per scontato che l'Rh- debba prevalere sull'Rh+, ma questo è falso."

Appunto! Perchè quindi le presunte mutazioni anti Rh che sono avvenute sia in asia che in africa hanno però avuto maggior successo e stabilità solo nel popolo europeo bianco caratterizzato da occhi chiari e capelli maggiormente tendenti al rosso?

L'Rh- infatti è dominante solo tra Rh- quindi.......

Quello che voglio dire è che: "Potrebbe essere perchè l'Rh- è proprio il loro carattere originario? E che magari solo mischiandosi con il popolo africano e asiatico ha creato le mutazioni..?
Una peculiarità degli AntiRhesus è quella di essere inclonabili, essendo tutti omozigoti per il carattere Anti D. Delle matrici quindi..
Ora pensiamo ad un dato di fatto: Quando il codice genetico di una popolazione resta per millenni isolato e costretto a riprodursi sempre tra esso, si impoverisce, creando delle inevitabili tare genetice, che in seguito caratterizzanto degenerazioni del DNA di un determinato popolo (come l'emofilia negli arabi e la concentrazione di monoamine ossidasi cerebrali caratterizzanti comportamenti aggressivi ed antisociali)... è come se senza un apporto genetico "differente" tendano a imbarbarirsi ed a "tornare" (simbolicamente) sugli alberi... (pensateci)..
Orbene perchè invece quando un popolo antiRheusus che decide di fare la stessa cosa ovvero unirsi per millenni tra loro, non manifesta alcun tipo di degenerazione genetica?
Il popolo dei Baschi ne è un esempio calzante al 100%.
Sono fieri del loro codice genetico e tendono ad unirsi sempre tra di loro preservandosi da contaminazioni esterne.. e sono tutti sanissimi..

Unknown ha detto...

Alla fine non spieghi nulla di concreto e non hai materiale probatorio. Risultato? Il mistero rimane irrisolto! Quindi possiamo essere ibridi, discendenti di una specie aliena, qualsiasi cosa! Fatto sta che sono 0neg. E mi sono sempre sentito diverso dagli altri, su un piano superiore, sempre spinto da una certa curiosità, voglia di sapere e avere risposte sui misteri dell'universo..e potrei continuare per ore. Riscontro la stessa cosa in persone come me. Quindi, qualcosa di diverso in noi c'è, non seguiamo la massa, e ragazzi...questo ai giorni d'oggi fà davvero tanto!

Vivalascienza ha detto...

Signor Stufano, i miei complimenti. Lei fa finta di essere competente e informato, ma in realtà non capisce un'emerita mazza dell'argomento. Oltretutto il suo ultimo commento sulle monoaminossidasi negli arabi, denota becero razzismo, oltre a totale ignoranza della questione. Le cito in ordine sparso qualche suo passaggio veramente ridicolo:
1)Rh negativo è inclonabile (??)
2)Se fosse una mutazione il Dna avrebbe in memoria ciò che un tempo era (bocciato all'esame di immunologia, ritorni al prossimo appello)
3) Status di non secretore intrinseco di Rh- (baggianata cosmica)

Ovviamente ne ha sparate veramente tante altre, ma non ho tempo per troppi copia e incolla

Vivalascienza ha detto...

Signor Stufano, i miei complimenti. Lei fa finta di essere competente e informato, ma in realtà non capisce un'emerita mazza dell'argomento. Oltretutto il suo ultimo commento sulle monoaminossidasi negli arabi, denota becero razzismo, oltre a totale ignoranza della questione. Le cito in ordine sparso qualche suo passaggio veramente ridicolo:
1)Rh negativo è inclonabile (??)
2)Se fosse una mutazione il Dna avrebbe in memoria ciò che un tempo era (bocciato all'esame di immunologia, ritorni al prossimo appello)
3) Status di non secretore intrinseco di Rh- (baggianata cosmica)

Ovviamente ne ha sparate veramente tante altre, ma non ho tempo per troppi copia e incolla

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 281   Nuovi› Più recenti»